MODENA – Il quadro delle qualificazioni europee maschili dopo i risultati di sabato.
Nella Pool A si decide tutto in anticipo con la Germania che conquista il primo posto e la Spagna il secondo aggiudicandosi lo scontro diretto col Montenegro.
Nella Pool B la Finlandia sfrutta il fattore campo e batte 3-1 il Portogallo nello scontro diretto per il primo posto, ma oggi dovrà completare l’opera contro la Danimarca.
Nella Pool C il Belgio conserva il primo posto nonostante il clamoroso 0-3 casalingo contro la Grecia trascinata da Djuric che dunque si assicura quanto meno il secondo posto.
Nella Pool D vincono Lettonia e Slovacchia a cui basterà una vittoria da 3 punti nell’ultima partita contro la Croazia per riprendersi il primo posto.
Nella Pool E vincono la Turchia di Zanini e l’Olanda, seppur a fatica con la Bielorussia: lo scontro diretto Olanda-Turchia varrà per il primo posto.
Nella Pool F continua il dominio della Rep. Ceca matematicamente prima mentre è bagarre per il secondo posto con anche la Macedonia che torna in corsa.

Risultati 24 settembre
Pool A (a Las Palmas, SPA)
Germania – Svizzera 3-0 (25-20, 25-14, 25-18)
Top Scorer: Fromm 11, Schott 11, Collin 11; Gerber 13, Steigmeier 9.

Montenegro – Spagna 1-3 (18-25, 25-20, 17-25, 15-25)
Top Scorer: M. Bojic 17, Culafic 11, Cacic 9; Villena 24, B. Ruiz 15, Noda Blanco 11.

Classifica: Germania 5v-0p 15p, Spagna 3v-2p 10p, Montenegro 2v-3p 5p, Svizzera 0v-5p 0p.

Pool B (ad Helsinki, FIN)
Danimarca – Svezia 2-3 (31-29, 19-25, 20-25, 25-18, 12-15)
Top Scorer: Jensen 18, Bonnesen 16, Mollgaard 12; Gustavsson 16, N. J. M. Nilsson 15, Sundberg 15.

Portogallo – Finlandia 1-3 (22-25, 25-23, 17-25, 15-25)
Top Scorer: A. Ferreira 27, M. E. Ferreira 12, Cveticanin 11; Ojansivu 17, Siirila 12, Sinkkonen 10.

Classifica: Finlandia 4v-1p 12p, Portogallo 4v-1p 11p, Svezia 2v-3p 6p, Danimarca 0v-5p 1p.

Pool C (a Merksem, BEL)
Grecia – Belgio 3-0 (25-19, 25-22, 25-21)
Top Scorer: Djuric 24, Andreadis 11, Fragkos 9; Tuerlinckx 10, T. Rousseaux 9, Deroo 7.

Classifica: Belgio 4v-1p 11p (12sv-5sp), Grecia 4v-1p 11p (12sv-7sp), Ucraina 2v-3p 7p, Moldavia 0v-5p 1p.

Pool D (a Rovinj, CRO)
Israele – Slovacchia 0-3 (21-25, 19-25, 18-25)
Top Scorer: Batchkala 11, Hershko 10, Goldrin 9; Bencz 19, Chrtiansky 13, M. Patak 12.

Lettonia – Croazia 3-1 (25-23, 20-25, 25-14, 27-25)
Top Scorer: Buivids 20, Cimoska 13, Vanags 11; Raic 22, Galic 10, Sedlacek 8.

Classifica: Lettonia 5v-1p 15p (15sv-6sp), Slovacchia 4v-1p 12p (13sv-4sp), Israele 2v-4p 4p, Croazia 0v-5p 2p.

Pool E (a De Koog, NED)
Bielorussia – Olanda 2-3 (25-20, 25-18, 18-25, 23-25, 13-15)
Top Scorer: Audochanka 22, Radziuk 20, Kuklinski 12, Busel 12; Ter Maat 18, Ter Horst 16, Diefenbach 11.

Turchia – Austria 3-0 (25-18, 26-24, 25-19)
Top Scorer: Gokgoz 12, F. S. Gunes 10, Gungor 9; Zass 11, Schneider 10, Wohlfahrtstatter 9.

Classifica: Olanda 5v-0p 13p, Turchia 4v-1p 13p, Bielorussia 1v-4p 4p, Austria 0v-5p 0p.

Pool F (a Jablonec Nad Nisou)
Estonia – Macedonia 1-3 (25-13, 21-25, 23-25, 16-25)
Top Scorer: Taht 18, Teppan 14, Kreek 11; N. Gjorgiev 21, Ljaftov 18, G. Josifov 11.

Romania – Rep. Ceca 1-3 (22-25, 29-31, 25-21, 21-25)
Top Scorer: Cherbeleata 15, Bala 14, Gheorghita 12; Finger 14, Dzavoronok 10, Michalek 10, Holubec 10.

Classifica: Rep. Ceca 5v-0p 15p, Romania 2v-3p 6p, Estonia 2v-3p 5p, Macedonia 1v-4p 4p.

Formula
Tutte le pool giocano 2 Round Robin. Al termine le prime si qualificano direttamente per gli Europei mentre le seconde vanno ai play off di spareggio per gli ultimi 3 posti.

Gli abbinamenti del terzo turno
2E – 2B
Spagna – 2C
2D – 2F