MODENA – Giocate ieri 6 partite delle Pre-qualificazioni olimpiche.

Nel Pre-torneo 1 la Slovacchia si assicura il primato della Pool A superando in rimonta per 3-1 la Spagna grazie ai 21 punti dello schiacciatore del Novosibirsk Lukas Divis (51% in attacco). La partita tra Spagna ed Austria varrà dunque come spareggio per accedere alle semifinali. Nella Pool B arriva invece il successo a sorpresa del Montenegro (c’è anche il patavino Suljagic) contro l’Estonia per 3-2, ma il match di domani tra Turchia ed Estonia potrebbe ancora rimescolare la classifica con la Turchia comunque già sicura della qualificazione.

Nel Pre-torneo 3 alla Croazia non bastano i 22 punti di Omrcen (col 60% in attacco) per superare la Finlandia dell’ottimo Mikko Oivanen che vince 3-0 e si aggiudica il primo posto della Pool A. Le speranze dei padroni di casa restano dunque legate al match con l’Olanda che vale le semifinali. Nella Pool B emozioni tra Slovenia e Portogallo. Pajenk (15 punti col 67% in attacco, 1 muro e 2 ace) e compagni sprecano un vantaggio di 24-22 nel 1° set e vanno sotto 0-2, poi rimontano e portano la partita al tie-break dove decide il servizio di Gasparini: prima l’ace dell’11-11 e poi sul 18-18, dopo 5 match-point annullati dalla Slovenia, le 2 bombe che consentono ad Urnaut di andare a segno in pipe per il 20-18. Con 4 punti il Portogallo è comunque già sicuro delle semifinali.

Nel Pre-torneo 2 la Francia di Ngapeth (75% in attacco) e Rouzier (68%) fatica nei primi 2 set contro la Grecia degli “italiani” Tsourits (tornato opposto) e Fragkos, ma poi dilaga nel 3° set chiudendo il primo incontro della Pool A col massimo scarto. Nella Pool B la Rep.Ceca fatica molto più del previsto per avere la meglio della Lettonia in cui l’opposto del Noliko Egleskalns fa ben 36 punti col 60% in attacco. Alla fine Stokr (34 punti, ma anche 11 errori in attacco) e compagni la spuntano solo ai vantaggi del tie-break al 2° match-point.

Risultati, calendario e formula
Pre-torneo 1 (in Slovacchia)

23 novembre
Pool A

Spagna – Slovacchia 1-3 (28-26, 18-25, 23-25, 14-25)
Top Scorer: Iban Perez 17, Fernandez 7, Altayo 7, Delgado 7, Noda 7; L.Divis 21, M.Nemec 18, Kmet 9, Kohut 8

Riposa: Austria

Classifica: Slovacchia 6, Spagna 0, Austria 0

Pool B
Estonia – Montenegro 2-3 (23-25, 25-21, 22-25, 25-14, 11-15)
Top Scorer: Kreek 15, Venno 14, Pajusalu 13, Pupart 11; Milivoejvic 16, Culafic 15, Bojic 15, Suljagic 9

Riposa: Turchia

Classifica: Turchia 3, Montenegro 2, Estonia 1

24 novembre
Pool A

Austria – Spagna
Riposa: Slovacchia

Pool B
Turchia – Estonia
Riposa: Montenegro

25 novembre: Semifinali
26 novembre: Finale

Pre-torneo 3 (in Croazia)
23 novembre
Pool A

Croazia – Finlandia 0-3 (24-26, 23-25, 16-25)
Top Scorer: Omrcen 22, Vulin 7, Galic 6, T.Kovacevic 4; Mi.Oivanen 16, Siltala 12, Ma.Oivanen 10, Kunnari 8

Riposa: Olanda

Classifica: Finlandia 6, Croazia 0, Olanda 0

Pool B
Slovenia – Portogallo 3-2 (26-28, 19-25, 25-19, 25-23, 20-18)
Top Scorer: Flajs 16, Pajenk 15, Gasparini 15, T.Urnaut 11; M.E.Ferreira 23, Lopes 17, Cruz 17, José 11

Riposa: Ucraina

Classifica: Portogallo 4, Slovenia 2, Ucraina 0

24 novembre
Pool A

Olanda – Croazia
Riposa: Finlandia

Pool B
Ucraina – Slovenia
Riposa: Portogallo

25 novembre: Semifinali
26 novembre: Finale

Pre-torneo 2 (in Francia)
23 novembre
Pool A

Francia – Grecia 3-0 (25-23, 25-22, 25-12)
Top Scorer: E.Ngapeth 19, Rouzier 15, Tuia 14, Hardy-Dessources 4; Tsourits 16, Fragkos 8, Petreas 7, Karipidis 6

Riposa: Germania

Classifica: Francia 3, Germania 0, Grecia 0

Pool B
Rep.Ceca – Lettonia 3-2 (21-25, 26-24, 25-20, 23-25, 16-14)
Top Scorer: Stokr 34, P.Konecny 12, Platenik 10, Hudecek 9; Egleskalns 36, Medenis 13, A.Celitans 8, Korzenevics 8

Riposa: Belgio

Classifica: Rep.Ceca 2, Lettonia 1, Belgio 0

24 novembre
Pool A

Germania – Francia
Riposa: Grecia

Pool B
Lettonia – Belgio
Riposa: Rep.Ceca

25 novembre
Pool A

Grecia – Germania
Riposa: Francia

Pool B
Belgio – Rep.Ceca
Riposa: Lettonia

26 novembre: Semifinali
27 novembre: Finale

Formula – In ogni Pre-torneo le prime 2 di ogni gruppo si qualificano per le semifinali (1A – 2B) e (1B – 2A), poi si gioca la finale.
La vincente di ogni Pre-torneo si qualifica per il Torneo di Qualificazione Olimpica della zona Europa che si giocherà in Bulgaria dall’8 al 13 maggio 2012 e per il quale sono già qualificate, oltre alle padrone di casa, Serbia, Italia, Polonia e Russia. Nel caso che una o più squadre tra Serbia, Italia, Polonia e Russia stacchino il pass olimpico attraverso la World Cup saranno ripescate altrettante seconde classificate dei Pre-tornei.