Rabobank Super Series: Chirichella e Bosetti “Felici per i progressi”. Malinov: “Prossime tappe utili per migliorare”

597
Italia

HOOGEVEEN – Le dichiarazioni azzurre dopo il successo sulla Turchia.

CRISTINA CHIRICHELLA: “Siamo felici di aver ottenuto questa vittoria, ma soprattutto dei progressi mostrati. Dopo un lungo periodo di lavoro dal punto di vista fisico non è mai facile essere brillanti in campo. Per trovare il giusto feeling, però, è indispensabile confrontarsi con delle squadre di livello. Più che alla vittoria del torneo puntiamo a costruire la giuste basi che ci serviranno per proseguire al meglio della stagione. Si sono viste cose belle, mentre altre sono andate meno bene. Sappiamo su cosa lavorare e che c’è ancora tanta strada da fare”.           

OFELIA MALINOV: “C’è molta soddisfazione per il successo, la Turchia come ha dimostrato nella Volleyball Nations League è un avversario molto ostico. Nel corso del match ci sono stati diversi alti e bassi, ma a questo punto della stagione è del tutto normale: i carichi di lavoro si fanno sentire parecchio. Nelle prossime partite dovremo cercare di migliorare nelle cose che non hanno funzionato, questo torneo è un ottimo test per capire come sta procedendo la nostra crescita”.    

LUCIA BOSETTI: “Oggi abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti dal punto di vista del gioco e anche nelle prossime partite vogliamo crescere, perché l’obiettivo principale è aggiungere qualcosa in ogni gara. C’è ancora tanto margine di crescita, per esempio possiamo limitare il numero di errori: oggi ne abbiamo commessi tanti e nel terzo set c’è costato caro”.