Ravenna: Doppio test per gli uomini di Bonitta

RAVENNA – A due settimane dal via della SuperLega, la Consar Porto Robur Costa intensifica la sua marcia di avvicinamento al match casalingo contro i campioni del mondo dell’Itas Trentino, gara di apertura del campionato, previsto per domenica 20, con un programma di lavoro particolarmente fitto, che la vedrà sempre in palestra tutti i giorni e scendere in campo anche per altre due amichevoli: mercoledì 9, alle 16.30, a Padova affronterà la Kioene, mentre domenica 13 scenderà al Pala Barton di Perugia per affrontare la Sir Safety nel match valevole per il 2° Memorial Valter Baldaccini (ore 18).

Un’iniziativa di solidarietà accompagna questo match: l’intero ricavato verrà, infatti, devoluto alla Fondazione Valter Baldaccini per il progetto “Famiglia e Lavoro” che prevede la creazione di borse di studio per le famiglie in difficoltà del territorio perugino.

In entrambe le partite, coach Bonitta continuerà a essere privo di Cavuto, Lavia e Vernon Evans, impegnati con le rispettive nazionali nella World Cup in Giappone, e di Batak, ancora alle prese con il suo fastidio al ginocchio destro.

Ma questa settimana vede anche un importante momento di festa: sabato 12, alle 17, in piazza del popolo Saitta e compagni andranno a ricevere l’abbraccio dei loro tifosi e sostenitori nella cerimonia di presentazione della prima squadra alla città e alle istituzioni.

Sostieni Volleyball.it