Ravenna: Ecco Poglajen e Verhees. “Vogliamo toglierci grandi soddisfazioni”

Presentati i giocatori Pieter Verhees e Cristian Gabriel Poglajen reduci dai mondiali con le rispettive nazionali

RAVENNA – Dopo averli visti all’opera al Mondiale in Italia con le loro nazionali e dopo l’ottimo debutto nel Memorial Lobietti al loro esordio stagionale con la Consar Ravenna, per i tanti tifosi del Porto RoburCosta e per i numerosi appassionati di pallavolo è arrivato il momento di vederli ancora più da vicino: Cristian Poglajen e Pieter Verhees sono infatti stati presentati alla stampa e alla città nella Sede della Direzione Territoriale di BPER Banca, da anni partner del Porto RoburCosta.

I due giocatori del Consar Porto RoburCosta hanno fatto trasparire tutto il loro entusiasmo per la nuova esperienza in SuperLega che sta per iniziare: la seconda per lo schiacciatore argentino, uno dei 4 confermati nella rosa ravennate, la settima per il centrale belga, la prima a Ravenna dopo la militanza a Latina, Modena, Monza e Vibo Valentia.

Poglajen non nasconde la felicità di “poter giocare anche quest’anno a Ravenna. Abbiamo una squadra nuova, con più giovani e questa è una città con una mentalità vincente. Faremo di tutto per regalare più soddisfazioni possibili ai nostri tifosi, senza dimenticare che giochiamo in uno dei campionati più belli e più completi del mondo”.

Verhees ha ringraziato il club “per la grande opportunità che mi ha offerto di giocare qua. Sono a Ravenna da una decina di giorni ma mi sento già a casa e anche con i miei nuovi compagni sto cementando giorno dopo giorno intesa e affiatamento. Questo è il mio settimo anno in Italia e sto verificando come ogni anno il livello della SuperLega si alzi sempre più. Ci aspetta una bella sfida ma sarà molto stimolante provare a portare Ravenna più in alto possibile”.

Sostieni Volleyball.it