MODENA – Il record di durata di Superlega Unipolsai centrato ieri a Verona (la partita più lunga da quando esiste la serie A1 o Superlega: 2h42′) ha quasi eguagliato con l’analogo record di durata di una gara di serie A2, in tempi in cui non si potevano chiamare i videocheck, interruzioni di gioco contemplate nella misurazione della durata della gara: 2h43′

La sfida in questione è stata giocata il 13 marzo del 2011 a Città di Castello, in quello che di lì a 7 giorni sarebbe diventato il Palajoan, tra la Gherardi Svi Città di Castello e la Phyto Performance Padova.

I veneti, avanti 2-0 e 24-22 vennero rimontati da Simone Rosalba e compagni che annullarono ben 13 palle match nel terzo set finito 41-43 dopo 54′ di gioco. La partita finì con un muro di Santi Orduna su Cico De Marchi….

In campo con Città di Castello c’erano, assieme a Simone Rosalba e Santi Orduna, Salvatore Rossini, Martin Nemec, Pippo Vedovotto, Giovanni Di Benedetto, Andrea Rossi…

Orduna c’era anche ieri a Verona, assieme a Massimo Florian, secondo arbitro di quella gara del 2011 e di quella di ieri

Questo il tabellino della gara di A2 del 2011

Il video di TRG, commentato da Giovanni Micchi e Francesco Brighigna, racconta l’ultimo punto di quello storico match

Si ringrazia Stefano Signorelli