Elezioni Fipav: I vicepresidenti sono Manfredi e Bilato

RIMINI – L’elezione alla vice presidenza Fipav ha definito i nomi dei due vice presidenti per il Quadriennio 2017/2020.

Eletti Adriano Bilato e Giuseppe Manfredi della cordata Cattaneo. 

I voti per la Vice Presidenza.

Adriano Bilato 8718,9 voti (Eletto)
Giuseppe Manfredi 8682,4 voti (Eletto)

Luciano Cecchi 7935,8 voti
Gianfranco Formentin 6682, 5 voti

 

I NUOVI VICE PRESIDENTI

Adriano Bilato

Nato a Padova nel 1953, ha lavorato come impiegato in un’azienda leader delle telecomunicazioni, fino alla pensione. Ha iniziato la sua carriera da giocatore nel 1969, arrivando fino a disputare il campionato di Serie C. Nel 1988 ha esordito come allenatore, partendo dalla Terza Divisione maschile per poi approdare al settore femminile. A riconoscimento del suo impegno nel settore Minivolley, nel 1990 viene inserito nella squadra del Comitato Provinciale di Padova della FIPAV all’interno della Commissione Giovanile. Nel 1992 si candida per la prima volta a Consigliere del Comitato Provinciale di Padova, di cui viene nominato Vicepresidente. Dal 1997 diventa Presidente Provinciale, carica che ricopre fino al 2001, quando viene eletto Presidente del Comitato Regionale del Veneto. Durante la sua presidenza, durata tre mandati, la regione fa registrare un notevole incremento di tesserati (da 33.000 a 43.000) e un elevato numero di manifestazioni organizzate, tra cui due Trofei delle Regioni e il Mondiale PreJuniores maschile. Nel 2012 si presenta come Consigliere nazionale, incarico che ha ricoperto fino a oggi, gestendo e riformando le Finali Nazionali, il Trofeo delle Regioni e il campionato di Serie B maschile.

Giuseppe Manfredi

Nato ad Alberobello (Bari) nel 1953, è stato a lungo funzionario dirigente del suo Comune in diversi settori, tra i quali i servizi culturali, turistici e sportivi. Già giocatore di calcio e pallavolo, è stato allenatore FIPAV a partire dal 1972, raggiungendo la qualifica di 3° Grado.

Nel 1978 è entrato a far parte del Comitato Provinciale di Bari della FIPAV come consigliere e presidente della Commissione Giovanile Provinciale; ha ricoperto la carica di Presidente provinciale dal 1987 al 1992.  Dopo essere stato Commissario straordinario del Comitato Regionale della Puglia dal 1993 al 1994, è diventato Presidente regionale nel 1996, guidando il Comitato fino al 2005 e nuovamente dal 2008 al 2012. Entrato nel Consiglio federale per la prima volta nel 1992, è stato eletto Vicepresidente nazionale nel 2012. Ha fatto parte del Comitato Organizzatore Locale dei Campionati Mondiali femminili del 2014 per la sede di Bari. Ha ricevuto la Stella d’oro al merito sportivo e il Diploma di benemerenza del CONI.