Roma: Trasferta a Perugia. E’ big match salvezza?

72
Madison Lee Bugg, 4 agosto 1994

ROMA – Archiviata la sconfitta rimediata al Palazzo dello Sport di Roma contro Casalmaggiore, l’Acqua & Sapone guarda avanti e si prepara alle prossime sfide, in particolare alla trasferta di domani, sabato 23, che la vedrà scendere in campo contro la Fortinfissi Bartoccini Perugia di coach Luca Cristofani.
Le due formazioni hanno già avuto l’occasione di misurarsi in occasione del torneo “Spirito di squadra”, quando Roma aveva vinto la contesa. A circa un mese dall’incontro, il lavoro è stato tanto e il livello di gioco è cresciuto per entrambe le pretendenti. A cambiare è anche la posta in gioco: Roma, arriva con una vittoria a referto e con la voglia di riscattarsi dalla sconfitta infrasettimanale, mentre Diouf e compagne cercheranno di sfruttare il fattore casa, e pubblico, per poter mettere in cascina i primi punti stagionali. Nella metà campo avversaria anche due ex capitoline, la regista Guiducci e l’opposta Diop.

Luca Mafrici, secondo allenatore dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club, condivide le sue impressioni sul match alle porte: “La partita di sabato è una partita importante perché giochiamo contro una squadra attrezzata con cui se diamo il 100% ce la possiamo giocare. È fondamentale andare lì concentrati per far bene, cancellare la sconfitta di mercoledì e dare il massimo. Sarà molto difficile e Perugia avrà fame di punti. Perciò le azioni saranno lunghe: ci vorrà pazienza, non tutto uscirà in maniera perfetta però dobbiamo cercare in ogni modo di andare a prendere punti importanti.”

 

Sostieni Volleyball.it