Roma: Via alla seconda fase. Mastrodicasa: “Montale avversario tosto ma noi siamo in fase positiva”

Federica Mastrodicasa

ROMA – Tra le mura del PalaHoney scatta la seconda fase della serie A2, che vede proprio le ragazze dell’Acqua & Sapone domenica alle 17 in campo contro l’Exacer Montale. Sarà una partita in cui si dovrà sfruttare il fattore casalingo, facendo vedere i passi in avanti dell’ultimo periodo. Sarà una gara da vincere per alimentare la propria classifica.

In questa nuova classifica, composta dalle ultime cinque formazioni dei gironi A e B, la squadra della Capitale occupa la sesta posizione con 18 punti, allo stesso livello del Montale, che nella precedente fase ha accumulato 5 vittorie e 13 sconfitte. L’Exacer, nonostante l’assenza per infortunio dell’italo cubana Tay Aguero, si è rinforzata con gli arrivi di Pincerato in cabina di regia e Rubini a banda.

Roma ha lavorato bene ed è pronta ad affrontare questa seconda parte di stagione. Le parole piene di energia e positività del capitano Federica Mastrodicasa. “E’ come se iniziassimo un nuovo campionato, affrontiamo dieci partite con cinque squadre dell’altro girone. Saranno dieci giornate molto importanti, prendiamo il lavoro buono iniziato, siamo in una fase positiva con tre successi su quattro, dobbiamo riprendere il ritmo dopo tre settimane di stop. Siamo molto cariche, vogliamo affrontare questa fase, che è tosta, in maniera positiva, in queste settimane abbiamo lavorato tanto anche dal punto di vista fisico, è ora il momento di spingere. Montale è una squadra ostica, ha cambiato l’alzatore, che è esperto, e ha un opposto in gamba, ma dobbiamo pensare a noi e a fare più punti. Siamo positive perché in palestra stiamo facendo bene e il potenziale c’è”.

Sostieni Volleyball.it