Rumors Volley Mercato: Sokolov a Civitanova? Opposti in movimento Vettori, Abdel Aziz, Atanasijevic? Palleggiatori Bruno e De Cecco…

5861

MODENA – Rumors di volley mercato. tempo di rinnovi e nuovi acquisti in vista della Supelrega 2020/21.

Si vocifera di un valzer doppio, quello degli opposti e quello dei palleggiatori che va a toccare anche quello dei posti 4.

Con Simone Giannelli che resta a Trento e il rinnovo al rialzo di Wilfredo Leon (Sport.Business Gazeta.ru scrive che San Pietroburgo e Kazan in autunno avevano ricevuto richieste per 2.000.000 €, mentre Perugia se l’è ‘cavata’ con 1.200.000 a cui Leon aggiungerà premi e contratti di sponsor personali) si alzano le quotazioni di Luciano De Cecco in scadenza di contratto che di certo alzerà le richieste.

Il regista argentino è in scadenza, così come Bruno a Civitanova (torna a Modena? va in Brasile? Resta alla Lube?). Ci potrebbe essere uno scambio? O nel turbinio ci finirà ancora anche Micah Christenson?

Modena è certa dell’ingaggio del libero Grebennikov da Trento mentre da Kazan, dove Mikhailov pare faticare in 4 e tornerà quindi a giocare in posto 2, arrivano pesanti offerte per il cubano, naturalizzato brasiliano, Leal.

Da Kazan vengono dati in partenza Sokolov e Ngapeth. Se l’opposto viene abbinato ancora alla Lube (così come Nimir Abdel Aziz), sul francese c’è sempre l’ombra di Modena che però – con Bednorz in uscita (richieste in aumento dopo la crescita dell’atleta), ha una chiacchiera avanzata anche con il polacco Kubiak, prossimo a vestire il gialloblù già dai play off.

A meno che in maglia Leo Shoes non arrivi da Andrea Giani – dopo i trascorsi milanesi –  Nimir Abdel Aziz opposto con utilizzo di Ivan Zaytsev in posto 4.

Da Modena sono in scadenza Maxwell holt e anche Salvatore Rossini entrambi dati in uscita, mentre al centro una delle ipotesi potrebbe essere quella del serbo Dragan Stankovic, in quota italiano, da Piacenza.

A Trento oltre alla partenza di Grebennikov, è in scadenza di contratto Luca Vettori. Un triennale forse al di sotto delle tante attese, ma per il posto 2 non è stata percorsa la strada Atanasijevic che è in via di rinnovo con Perugia e che, probabilmente, il patron Diego Mosna non vuole sottrarre all’amico Gino Sirci.

Un mercato vivace per le big che – visti gli aumenti della domanda – porterà ad una ulteriore spaccatura tra le cinque big del campionato e le restanti squadre di Superlega.

Sostieni Volleyball.it