Russia: Bene le big nella 3° giornata. Torna alla vittoria il Fakel di Placì, ancora ko il Belgorod di Nelli. Il coronavirus ferma l’ASK

225

RUSSIA – Disputate quest’oggi cinque partite della 3° giornata della Superliga.
Vittorie da 3 punti per le big: il Lokomotiv Novosibirsk ha sconfitto facilmente 3-0 il Neftyanik Orenburg; lo Zenit San Pietroburgo (senza Kliuka) ha vinto 3-1 sul campo della Dinamo LO e lo Zenit Kazan (con Bednorz a riposo e Butko entrato solo nel 4° set) ha sconfitto 3-1 in casa lo Yugra Samotlor Nizhnevartovsk.
Pur se rimaneggiato (out Volkov, Bogdan e Shoji) il Fakel di Placì non ha problemi a superare i resti del Gazprom Surgut (presentatosi anche a questa partita senza 4 titolari).
Terza sconfitta in tre partite, invece, per il Belgorod di Nelli sconfitto in 3 set sul campo delo Yenisey Krasnoyarsk.
Domani non si giocherà Dinamo Mosca-ASK Nizhniy Novgorod a causa di diversi casi di coronavirus nella formazione ospite.

Risultati e programma 3° giornata
7 ottobre
Yenisey Krasnoyarsk – Belogorie Belgorod 3:0 (25:20, 25:22, 25:19)
Top Scorer e italiani: Skrimov 16, Zhuk 12, Polyanskiy 11, Iereshchenko 9; P. Tetyukhin 12, Nelli 9, Sidenko 5, Kuznetsov 5.

Fakel Novy Urengoy – Gazprom Surgut 3:0 (25:23, 25:17, 25:15)
Top Scorer: Zhigalov 19, Boldyrev 7, Stulenkov 6, Dikarev 6; Shakhbanmirzaev 11, Dovgan 9, Slobodyanyuk 8.

Dinamo LO – Zenit San Pietroburgo 1:3 (24:26, 16:25, 25:20, 17:25)
Top Scorer: Abrosimov 13, N. Alekseev 12, Biryukov 9, Biarda 9, Divis 8; Poletaev 22, Camejo 20, Brizard 8, Iakovlev 8, Ursov 8.

Zenit Kazan – Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 3:1 (25:19, 25:19, 23:25, 25:21)
Top Scorer: Surmachevskiy 21, Ngapeth 16, Mikhaylov 11, Volvich 10; Papazov 19, Makarenko 14, Tzepkov 7.

Lokomotiv Novosibirsk – Neftyanik Orenburg 3:0 (25:15, 25:21, 25:17)
Top Scorer: Luburic 18, Kurkaev 10, Savin 8, Abaev 6; Shemyatihin 9, Kozitsin 7, Shchadilov 5.

8 ottobre
Kuzbass Kemerovo – Ural Ufa

Rinviata a data da destinarsi
Dinamo Mosca – ASK Nizhniy Novgorod

Classifica
Zenit Kazan 3v-0p 7p
Lokomotiv Novosibirsk 2v-1p 7p
Dinamo Mosca 2v-0p 6p
Kuzbass Kemerovo 2v-0p 6p
Yenisey Krasnoyarsk 2v-1p 6p
Zenit San Pietroburgo 2v-1p 6p
Dinamo LO 1v-2p 4p
Fakel Novy Urengoy 1v-2p 4p
Ural Ufa 1v-1p 3p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 1v-2p 3p
ASK Nizhniy Novgorod 1v-1p 2p
Neftyanik Orenburg 1v-2p 2p
Belogorie Belgorod 0v-3p 1p
Gazprom Surgut 0v-3p 0p

Formula
Regular season integrale. Lo scudetto si assegna con una Final Six: si qualificano direttamente le prime due della reg. season mentre le altre 4 formazioni usciranno dal turno preliminare (3° vs. 10°, 4° vs. 9°, 5° vs. 8°, 6° vs. 7°). Non ci sono retrocessioni.

Sostieni Volleyball.it