Russia F.: Kaliningrad cede il primo posto a Kazan. Nel week-end via ai play off

RUSSIA – Con l’ultima giornata spalmata tra sabato e lunedì si è conclusa la reg. season della Superlega russa femminile.
Il Lokomotiv Kaliningrad, per preparare meglio i play off, ha deciso di risparmiare alle titolari la lunghissima trasferta in estremo oriente a Yuzhno-Sakhalinsk e così le seconde linee (in campo 3 riserve e 4 giocatrici delle giovanili) sono state sconfitte 3-1. La formazione di coach Voronkov ha così ceduto il primo posto in reg. season alla Dinamo Kazan che ha ovviamente fatto un sol boccone dello Yenisey Krasnoyarsk ultimo in classifica.
Un altro sorpasso c’è stato al quarto posto con la Dinamo Mosca (largo 3-0 casalingo al Minchanka Minsk) che ha scavalcato il Proton Saratov, sconfitto a sorpresa in casa dallo Zarechie Odintsovo.
Chiudono il quadro il 3-0 dell’Uralochka al Leningradka (la formazione di Karpol resta comunque terza) e l’1-3 tra Chelyabinsk e Krasnodar.

Risultati 16° giornata 
22 febbraio
Dinamo Mosca – Minchanka Minsk 3:0 (25:15, 25:15, 25:6)
Top Scorer: N. Goncharova 17, E. Efimova 14, Fetisova 8; Vladyka 6, Sekretyava 6.

Proton Saratov – Zarechie Odintsovo 2:3 (25:27, 25:20, 25:18, 19:25, 13:15)
Top Scorer: Martiniuc 22, Bavykina 16, Simonenko 16, Klimanova 12; Russu 26, Melnikova 16, Kotova 12, Yakushina 12.

23 febbraio
Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk – Lokomotiv Kaliningrad 3:1
 (25:10, 25:12, 24:26, 25:11)
Top Scorer: Bondar 19,Malygina 13, Bochkareva 10; Stalnaya 17, Y. Brovkina 10, Timofeeva 8.

Dinamo Kazan – Yenisey Krasnoyarsk 3:0 (25:11, 25:14, 25:17)
Top Scorer: Fabris 21, Kadochkina 11, Kochurina 7, Koroleva 7, De La Cruz 7; Drpa 9, Simonova 6.

Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Leningradka San Pietroburgo 3:0 (25:23, 25:19, 25:22)
Top Scorer: Ilchenko Parubets 14, Enina 12, Cese Montalvo 10, Evdokimova 9; Polyakova 10, Kuznetsova 10, Harelik 8, M. Frolova 8.

24 febbraio
Dinamo-Metar Chelyabinsk – Dinamo Krasnodar 1:3
 (26:28, 25:21, 19:25, 13:25)
Top Scorer: Anikeeva 16, Pirogovskaya 15, Demina 12; Khaletskaya 21, Lazarenko 17, Sperskaite 13, Pipunirova 10.

Classifica
Dinamo Kazan 14v-2p 42p
Lokomotiv Kaliningrad 13v-3p 40p (43sv-12sp)
Uralochka-NTMK Ekaterinburg 13v-3p 40p (42sv-14sp)
Dinamo Mosca 10v-6p 32p
Proton Saratov 10v-6 28p (35sv-29sp)
Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk 10v-6p 28p (32sv-27sp)
Dinamo Krasnodar 7v-9p 20p
Leningradka San Pietroburgo 5v-11p 16p
Zarechie Odintsovo 5v-11p 15p
Minchanka Minsk 5v-11p 12p
Dinamo-Metar Chelyabinsk 3v-13p 10p
Yenisey Krasnoyarsk 1v-15p 5p

Formula
In regular season le squadre sono divise in 2 pool (Pool A: Dinamo Mosca, Uralochka Ekaterinburg, Proton Saratov, Zarechie Odintsovo, Leningradka San Pietroburgo, Minchanka Minsk. Pool B: Dinamo Kazan, Lokomotiv Kaliningrad, Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk, Dinamo Krasnodar, Dinamo-Metar Chelyabinsk, Yenisey Krasnoyarsk) e giocano 2 volte contro le squadre della stessa pool e solo una volta contro le squadre dell’altra pool per un totale di 16 giornate.
Le prime 8 ai play off. Quarti, semifinali e finale con partite di andata e ritorno ed eventuale golden set con lo stesso regolamento delle coppe europee.
Le squadre eliminate nei quarti di finale giocano un round robin (in casa della formazione meglio piazzata in reg. season) per i piazzamenti dal 5° al 8° posto conservando i punti ottenuti in reg. season.
Le squadre classificate dal 9° al 12° posto giocano un round robin (in casa della formazione meglio piazzata in reg. season) per i piazzamenti dal 9° al 12° posto conservando i punti ottenuti in reg. season.
La 12° affronterà la 1° della Lega Superiore A (partite di andata e ritorno ed eventuale golden set con lo stesso regolamento delle Coppe Europee) per un posto nella Superlega 2020-’21.

Gli abbinamenti dei quarti di finale (andata in casa della squadra peggio piazzata il 29 febbraio, ritorno in casa della squadra meglio piazzata il 7 marzo)
1° vs. 8°: Dinamo Kazan – Leningradka San Pietroburgo
4° vs. 5°: Dinamo Mosca – Proton Saratov
3° vs. 6°: Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk
2° vs. 7°: Lokomotiv Kaliningrad – Dinamo Krasnodar

Sostieni Volleyball.it