Russia F.: Terzo scudetto consecutivo per Mosca. Kazan ko 3-2 in gara 3

Nella finale per il 3° posto che vale la qualificazione in Champions League l'Uralochka si porta sul 2-1

697
Terzo scudetto consecutivo per la Dinamo Mosca

Finale 1°-2° posto: Gara 3 (21 aprile)
Dinamo Mosca – Dinamo Kazan 3-2 (25-23, 19-25, 22-25, 25-12, 15-6) Serie: 3-0
Dinamo Mosca: Vetrova 6, Khodunova Krotkova 17, Fetisova 6, N. Goncharova 31, Shcherban 12, Lyubushkina 8, Talysheva (L); Gendel 0, Isaeva Stolyarova 1, Lazareva 0. Non entrate: Babeshina, Raevskaya (L), Morozova. All: Terzic.
Dinamo Kazan: Startseva 3, Voronkova 18, Zaryazhko Koroleva 9, Malygina 15, Kotikova 14, Shlyakhovaya Samoylenko 7, Ulanova (L); Ezhova 0, Maryukhnich 3, Filishtinskaya 2, Mammadova 1. Non entrata: Masaleva (L). All: Gilyazutdinov.

KAZAN – La Dinamo Mosca approfitta di una Dinamo Kazan senza Vasileva e con Mammadova fuori condizione (oggi schierata solo per il doppio cambio) e pur faticando più del previsto nel match odierno vince anche gara 3 di finale scudetto chiudendo la serie sul 3-0.
Il black out del finale di 3° set (da 19-13 a 22-25) alla fine fa suonare la sveglia alla squadra di Terzic che dilaga negli ultimi 2 set.

LA PARTITA
a seguire la cronaca

Finale 3°-4° posto: Gara 3 (21 aprile)
Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Yenisey Krasnoyarsk 3-1 (25-21, 17-25, 25-19, 25-23) Serie: 2-1
Uralochka: Romanova 1, Irisova Burlakova 10, Klimets 10, Ilchenko Parubets 29, Enina 14, V. Safonova 6, Chernova (L); Rusakova 0, Harelik 6, E. Karpol 0, Kurilo 0. Non entrate: Gudova, Evdokimova, Khaletskaya. All: N. Karpol.
Krasnoyarsk: Peretiatko 2, Frolova 9, Molodtsova 9, Malykh 13, Chaplina Rusakova 12, Ekaterina Efimova 12, Kryuchkova (L); O. Efimova 0, Manziuk 3, Bondar 5, Kondrashkina 0, Simonenko 3. Non entrata; Shcheglova. All: Holotov.

Programma (orari italiani)
Gara 4 (22 aprile)
3°-4° posto (ore 14): Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Yenisey Krasnoyarsk

Ev. Gara 5 (26 aprile, data da confermare)
3°-4° posto: Yenisey Krasnoyarsk – Uralochka-NTMK Ekaterinburg

Formula
Entrambe le serie sono al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it