Russia: Fakel, che impresa! Espugnata Kazan dallo svantaggio di 2-0

RUSSIA – Giocate quest’oggi altre 5 partite della 19° giornata della Superlega russa.
Nel match clou grande impresa per il Fakel Novy Urengoy. La formazione di Placì (temporaneamente affidata al vice Martin Blanco Costa in attesa del ritorno in Russia del coach pugliese dopo l’intervento al ginocchio) ha espugnato il campo dello Zenit Kazan, sin qui imbattuto in campionato, dopo essere stata in svantaggio 2-0: 2-3 (25-16, 25-22, 20-25, 21-25, 14-16) il risultato finale. Nel tie-break Kazan è risalito dall’8-11 al 12-12, ma alla seconda palla match il Fakel l’ha spuntata con un tocco a rete di Ananiev dopo scambio prolungato. La formazione di Alekno è mancata soprattutto in battuta (ben 31 errori a fronte di 9 ace). Per il Fakel è il secondo successo stagionale su Kazan dopo quello al Mondiale per Club.
Fra gli altri risultati odierni spicca il 3-0 del Kuzbass Kemerovo alla Dinamo Mosca dell’italoolandese Kooy che vale anche il secondo posto in classifica. Prestazione straordinaria per l’opposto Poletaev: 27 punti, 72% in att., 2 muri e 4 ace.

Risultati e programma 19° giornata
9 febbraio
Belogorie Belgorod – Zenit San Pietroburgo 3:1 (25:20, 19:25, 25:21, 25:19)

10 febbraio
Kuzbass Kemerovo – Dinamo Mosca 3:0 (25:21, 25:18, 25:19)
Top Scorer e italiani: Poletaev 27, Podlesnykh 9, Tavasiev 8, Pashytskyy 8; Shchkulyavichus 13, Kruglov 6, Berezhko 6, Kooy 5, Markin 5, Shemshikov 5.

Ural Ufa – Yenisey Krasnoyarsk 3:1 (23:25, 25:21, 25:21, 25:20)
Top Scorer: Titich 17, Miskevich 15, Feoktistov 14, Abrosimov 11; Maréchal 15, Carroll 13, Kritskiy 12, Kulikov 12.

Gazprom Surgut – Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 3:0 (25:16, 25:21, 25:23)
Top Scorer: Glivenko 16, Bisset 13, P. Krsmanovic 11, Ursov 10; Spodobets 12, Krivets 9, Petrov 7.

Dinamo LO – Nova Novokuybishevsk 2:3 (24:26, 25:22, 22:25, 25:22, 9:15)
Top Scorer: Purin 25, Kolesnik 21, Kuznetsov 10, Biryukov 8; Fedor Voronkov 19, Podrebinkin 19, Busel 12, A. Botin 11.

Zenit Kazan – Fakel Novy Urengoy 2:3 (25:16, 25:22, 20:25, 21:25, 14:16)
Top Scorer: Mikhaylov 23, Ngapeth 16, Anderson 13, Volvich 10, Likhosherstov 6; Udrys 16, Kliuka 14, D. Volkov 12, Iakovlev 10, Ananiev 8.

12 febbraio
Yaroslavich Yaroslavl – Lokomotiv Novosibirsk

Classifica
Zenit Kazan 18v-1p 54p
Kuzbass Kemerovo 15v-4p 45p
Fakel Novy Urengoy 15v-4p 43p
Belogorie Belgorod 14v-5p 42p
Zenit San Pietroburgo 14v-5p 41p
Lokomotiv Novosibirsk 13v-5p 38p
Dinamo Mosca 9v-10p 27p
Ural Ufa 8v-11p 21p
Gazprom Surgut 7v-12p 24p
Nova Novokuybishevsk 6v-13p 21p
Yenisey Krasnoyarsk 5v-14p 16p
Dinamo LO 4v-15p 14p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 3v-16p 7p
Yaroslavich Yaroslavl 1v-17p 3p

Formula
In classifica conta il prima il numero di partite vinte e poi i punti. Le prime 8 ai play off. Quarti e semfinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it