Russia: Kazan passeggia nonostante le assenze e torna a +4

175

RUSSIA – Nell’unico match odierno della 14° giornata lo Zenit Kazan (pur senza Christenson, Golubev, Kononov, Berezhko e Zemchenok tornati malati dall’Olanda e con Bednorz rimpiazzato da Surmachevskiy nella seconda parte dell’incontro) ha travolto come da pronostico lo Yenisey Krasnoyarsk (senza gli indisponibili Skrimov e Kulikov) e si è così riportato a +4 sulla seconda in classifica.

Risultati e programma 14° giornata
22 gennaio
Dinamo LO – Kuzbass Kemerovo 3:0 (25:22, 25:20, 25:22)
Gazprom Surgut – Lokomotiv Novosibirsk 1:3 (20:25, 25:22, 16:25, 29:31)

23 gennaio
Zenit Kazan – Yenisey Krasnoyarsk 3:0 (25:11, 25:16, 25:17)
Top Scorer: D. Volkov 14, Mikhaylov 14, Volvich 12, Surmachevskiy 9; Klets 12, Gavrilov 5, Iereshchenko 4.

Rinviate
23 marzo
Neftyanik Orenburg – Zenit San Pietroburgo

6 aprile
ASK Nizhniy Novgorod – Ural Ufa

Data da destinarsi
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Fakel Novy Urengoy
Belogorie Belgorod – Dinamo Mosca

Classifica
Zenit Kazan 13v-1p 40p
Lokomotiv Novosibirsk 12v-1p 36p
Dinamo Mosca 11v-2p 29p
Zenit San Pietroburgo 10v-3p 28p
Dinamo LO 9v-4p 25p
Kuzbass Kemerovo 7v-7p 21p
ASK Nizhniy Novgorod 6v-7p 19p
Belogorie Belgorod 5v-7p 19p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 5v-8p 15p
Gazprom Surgut 5v-9p 14p
Yenisey Krasnoyarsk 4v-11p 11p
Fakel Novy Urengoy 4v-10p 10p
Ural Ufa 2v-10p 8p
Neftyanik Orenburg 0v-13p 4p

Formula
Regular season integrale. Lo scudetto si assegna con una Final Six: si qualificano direttamente le prime due della reg. season mentre le altre 4 formazioni usciranno dal turno preliminare (3° vs. 10°, 4° vs. 9°, 5° vs. 8°, 6° vs. 7°). Le squadre piazzate dall’11° al 14° posto giocano 2 round robin partendo dai punti della reg. season, l’ultima retrocede.

Sostieni Volleyball.it