Russia: Kazan si ritrova e domina gara 3 sul campo del Kemerovo. Volvich e Mikhaylov i migliori

1312

Finale 1°-2° posto: Gara 3 (7 maggio)
2° vs. 1°: Kuzbass Kemerovo – Zenit Kazan 0-3 (20-25, 21-25, 19-25) Serie: 2-1
Kuzbass Kemerovo: Kobzar 4, Podlesnykh 6, Tavasiev 4, Poletaev 14, Karpukhov 6, Pashytskyy 2, Kerminen (L); Krechetov 1, Nikitin 0. Non entrati: Demakov, Vasiliev, Moiseev (L), Dmitriev, Shcherbakov. All: Sammelvuo.
Zenit Kazan: Butko 2, Anderson 9, Likhosherstov 3, Mikhaylov 15, E. Ngapeth 12, Volvich 14, Verbov (L); Surmachevskiy 0. Non entrati: L. Alekno, Kononov, Krotkov (L), Spiridonov, N. Alekseev, Samoylenko. All: V. Alekno.

KEMEROVO – Dopo il black out della scorsa settimana nelle prime 2 gare casalinghe lo Zenit Kazan torna ad esprimere la sua miglior pallavolo in gara 3 e non lascia scampo ai padroni di casa del Kuzbass Kemerovo che domani avranno un’ultima difficile chance casalinga per chiudere la serie in loro favore.

PIU’ E MENO – La formazione di Sammelvuo non trova dal servizio (3 ace e 11 errori) quel qualcosa in più che sarebbe servito per mettere in difficoltà Kazan che ritrovata piena efficienza o quasi in tutti i suoi uomini (Mikhaylov con 15 punti, il 63% di vinc. in att. e 3 ace, e Volvich con 14 punti, il 71% di vinc. in att. e 2 muri i migliori, poco cercato Anderson che fa 7 su 15 in att.) domina il match con una netta superiorità in attacco: 41% di vinc. e 20% di eff. per Kemerovo (0% di eff. per Podlesnykh e 13% di eff. per Karpukhov, discreto invece Poletaev col 50% di vinc. e il 29% di eff.); 58% di vinc. e 43% di eff. per Kazan (65% di eff. per Volvich, 49% di eff. per Mikhaylov, 56% di vinc. e 28% di eff. per Ngapeth, 47% di vinc. e 33% di eff. per Anderson).

LA PARTITA
1° set: Sulla scia del finale di gara 2 nel sestetto di Kazan c’è Likhosherstov dall’inizio al posto di Samoylenko. Per il resto le formazioni sono quelle attese con Karpukhov che si riprende il posto da titolare al posto di Nikitin.
Il primo break point dell’incontro è di Poletaev (3-1), ma è un’altra Kazan rispetto alle prime 2 gare. Un errore di Kemerovo regala il 4-4. Anderson firma il sorpasso: 4-5. Volvich sfrutta il mezzo punto in battuta di Likhosherstov (6-8) e poi mura Karpukhov: 7-10. Karpukhov attacca out (7-11) e Mikhaylov sigla l’ace del massimo vantaggio: 7-12. Poletaev ci prova con un contrattacco (11-14) ed un ace (13-15), ma Ngapeth è in palla: suoi il 14-18 il 15-19 e l’ace del 16-21. Finisce 20-25, lo firma Mikhaylov.

2° set: Kemerovo parte bene con un muro su Ngapeth (1-0) ed un ace di Podlesnykh: 4-2. Sale l’efficacia del servizio del team di Sammelvuo, ma Mikhaylov (6-5) e Ngapeth con la mano sinistra (7-6) risolvono situazioni difficili. Volvich pareggia murando Pashytskyy (7-7) e fa il bis fermando Poletaev: 8-9. Mikhaylov allunga: contrattacco (8-10) ed ace (8-11). Kemerovo non molla: muro di Poletaev su Ngapeth (10-11) e palla out del francese (11-11). Poletaev però sbaglia il lungolinea da posto 4 (11-13) e Mikhaylov in contrattacco riporta i suoi a +3: 11-14. Kemerovo non chiude uno slash ed Anderson va a segno (12-15) e poi mura Poletaev (12-16). Sammelvuo fa entrare Krechetov per Kobzar. Kemerovo rosicchia un break con un muro su Mikhaylov (15-17). Sul 18-20 torna Kobzar. Mikhaylov concede il 20-21, ma Likhosherstov mura la pipe di Podlesnykh (20-23) ed anche l’attacco di Poletaev (21-25) chiudendo dunque il set alla prima occasione.

3° set: All’ace di Kobzar (5-3) rispondono il muro di Likhosherstov su Podlesnykh (5-5) ed il contrattacco di Mikhaylov (6-7). Mikhaylov firma l’ace del 7-9, ma Ngapeth non passa su palla difficile (9-9). Kazan riparte subito con un contrattacco di Mihaylov (9-11). Entra Krechetov per Kobzar, ma dopo una fase equilibrata è ancora Kazan ad allungare: palla out di Karpukhov (13-16), contrattacco di Volvich (14-18). Kemerovo cede (15-20) e scivola a -6 sullo slash di Volvich (15-21). Poletaev prima accorcia (17-21), poi sbaglia (17-23). Chiude Anderson: 19-25.

Formula
Si gioca al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Calendario (orario italiano)
Gara 4 (8 maggio)
ore 14.00 2° vs. 1°: Kuzbass Kemerovo – Zenit Kazan

Eventuale gara 5 (12 maggio)
1° vs. 2°: Zenit Kazan – Kuzbass Kemerovo

 

Sostieni Volleyball.it