Russia F.: Krasnodar perde a tavolino, Krasnoyarsk strappa un punto a Kazan

RUSSIA – Dopo gli anticipi di sabato si è completata ieri la 4° giornata della Superlega russa femminile.
Non si è però giocato uno dei 4 match previsti: a causa del maltempo la Dinamo Krasnodar sabato non è potuta volare a Mosca perdendo così il volo di collegamento per la lontanissima Yuzhno-Sakhalinsk. La richiesta di posticipare ad oggi la partita (alla società erano stati offerti 10 posti per un altro volo del 2 dicembre) non è stata accettata (lo Yuzhno-Sakhalinsk aveva in programma un volo per Mosca il 3 dicembre) e così il team di coach Ushakov si è visto assegnare la sconfitta a tavolino.
La partita più interessante è stata invece quella di Krasnoyarsk dove lo Yenisey, forte dei 30 punti dell’opposta ucraina Kraiduba, ha trascinato al tie-break la più quotata Dinamo Kazan che per vincere si è aggrappata alla super prestazione delle centrale della nazionale Zaryazhko-Koroleva: 26 punti con 11 muri vincenti e 0 errori!
Negli altri match vittorie da 3 punti come da pronostico per la capolista Lokomotiv Kaliningrad (ancora assente Kutyukova il team di coach Voronkov ha sofferto più del previsto a Saratov nella seconda parte del match) e per il Leningradka San Pietroburgo dell’ex-Scandicci Samadova sulla Dinamo-Metar Chelyabinsk.

Risultati e programma 4° giornata
1 dicembre
Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Minchanka Minsk 3:1 (20:25, 25:21, 25:22, 25:21)
Zarechie Odintsovo – Dinamo Mosca 0:3 (19:25, 14:25, 16:25)

2 dicembre
Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk – Dinamo Krasnodar 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) a tavolino

Yenisey Krasnoyarsk – Dinamo Kazan 2:3 (26:28, 21:25, 25:21, 25:19, 11:15)
Top Scorer: Kraiduba 30, Kurilo 13, Nazarova 12, M. Samoylova 12, Manziuk 10; Zaryazhko-Koroleva 26, Malygina 19, Bavykina 17, Kotikova 7.

Proton Saratov – Lokomotiv Kaliningrad 1:3 (15:25, 14:25, 25:13, 22:25)
Top Scorer: Kastsyuchik 14, Markova 14, R. Goncharova 10, Dumcheva 7; Cleger 20, Voronkova 13, Orlova 12, Podskalnaya 10, V. Safonova 8.

Leningradka San Pietroburgo – Dinamo-Metar Chelyabinsk 3:0 (25:19, 25:9, 26:24)
Top Scorer: Petrova 18, Samadova 14, Polyakova 8; Cherney 12, Sukhoverkhova 9.

Classifica
Lokomotiv Kaliningrad 4v-0p 11p
Sakhalin Yuzhno-Sakhalinsk 3v-1p 9p
Dinamo Kazan 3v-1p 8p
Dinamo Mosca 3v-1p 8p
Dinamo Krasnodar 3v-1p 8p
Uralochka-NTMK Ekaterinburg 2v-2p 7p
Leningradka San Pietroburgo 2v-2p 6p
Yenisey Krasnoyarsk 1v-3p 5p
Minchanka Minsk 1v-3p 4p
Zarechie Odintsovo 1v-3p 3p
Dinamo-Metar Chelyabinsk 1v-3p 2p
Proton Saratov 0v-4p 1p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti, semifinali 1°-4° posto, semifinali 5°-8° posto, finale 5°-6° posto al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. Finale 1°-2° posto e finale 3°-4° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.
Le squadre dal 9° al 12° posto giocano 2 giorni di play out. L’ultima spareggia con la vincente della Lega Superiore A per l’ultimo posto in Superleague.

Sostieni Volleyball.it