Russia: L’anno olimpico accorcia il campionato. Due gironi in reg. season e F6 nei play off

RUSSIA – Il sito Sport Business Gazeta ha anticipato la nuova del formula del campionato russo che presto sarà ufficializzata dalla federazione.

Sarà un torneo votato alle esigenze della nazionale e terminerà addirittura il 5 aprile (con la finale di Champions League in programma comunque a metà maggio la mossa non sembra però favorire un’eventuale squadra russa che dovrebbe arrivarci).

Per accorciare la reg. season le 14 formazioni saranno divise in 2 gruppi da 7: ogni squadra affronterà 2 volte (casa e trasferta) le formazioni del proprio girone mentre una sola volta quelle dell’altro. Le giornate saranno così 19 e non 26.

Per la suddivisione nei 2 gruppi ci si baserà sulla classifica finale della stagione 2018-’19 e sul sistema della serpentina.

Nel gruppo 1 ci saranno dunque Kuzbasse Kemerovo (1), Zenit San Pietroburgo (4), Lokomotiv Novosibirsk (5), Ural Ufa (8), Dinamo LO (9), Yenisey Krasnoyarsk (12), Yugra Samotlor Nizhnevartovsk (13).

Nel gruppo 2 finiranno Zenit Kazan (2), Fakel Novy Urengoy (3), Belogorie Belgorod (6), Dinamo Mosca (7), Nova Samarskaya Oblast (10), Gazprom Yugra Surgut (11), ASK Nizhniy Novgorod (14).

Formula sprint anche per i play off che si concluderanno con una Final Six: vi accedono le vincenti dei 2 gironi e le 4 vincenti del turno di qualificazione (andata e ritorno ed eventuale golden set con lo stesso regolamento delle Coppe Europee) a cui prenderanno parte le squadre piazzate dal 3° al 10° posto nella classifica unificata dei 2 gironi (3° vs. 10°, 4° vs. 9°, 5° vs. 8°, 6° vs. 7°).