Consegnato oggi a Kazan lo scudetto vinto dalla scorsa giornata – foto zenit-kazan.com
RUSSIA – Nel match più interessante della 24° giornata lo Zenit Kazan festeggia lo scudetto in casa battendo 3-1 la Dinamo Mosca che così torna ad avere un solo punto di vantaggio sul Belgorod (vincente a Krasnoyarsk). Giornata no per Zaytsev (2 punti, 18% in att. e -18% di eff.) mentre Leon dilaga con 25 punti il 67%, 5 muri e 2 ace. Le altre finaliste di Cracovia sono avvisate.
Visto che il finale di stagione senza play off e con lo scudetto già assegnato riserva pochi motivi di interesse c’è poco da segnalare dagli altri campi se non che il Surgut, dopo il “giallo” della finale di Coppa CEV, torna a schierare la formazione titolare (Bakun e Rodichev però presto sostituiti per scarso rendimento) e vincendo 3-1 resta in scia del Fakel nella lotta per il 4° posto.

Risultati 24° giornata (6 aprile)
Yenisey Krasnoyarsk – Belogorie Belgorod 0:3
(18:25, 21:25, 23:25)
Top Scorer: Mochalov 11, Mysin 9, Kurkaev 9; Danilov 21, Ivovic 11, Antipkin 8, Tetyukhin 8.

Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Nizhniy Novgorod 3:0 (29:27, 25:18, 26:24)
Top Scorer: Babkov 15, Fomenko 14, Podlesnykh 9; Titich 17, Kritskiy 10.

Ural Ufa – Lokomotiv Novosibirsk 1:3 (20:25, 25:23, 23:25, 24:26)
Top Scorer: Kutsmus 15, Feoktistov 14, Kimerov 12, Alekseev 8; Zemchenok 20, L. Divis 18, Volvich 12, Samoylenko 12.

Neftyanik Orenburg – Fakel Novyi Urengoy 1:3 (18:25, 20:25, 25:21, 20:25)
Top Scorer: Vl. Ivanov 13, N. Kozlov 10; Pirainen 14, D. Volkov 13, Klyuka 12.

Nova Novokuybishevsk – Gazprom-Yugra Surgut 1:3 (22:25, 25:21, 20:25, 16:25)
Top Scorer: Evseev 18, Makarenko 9, Shemshykov 9; Chefranov 19, Rodichev 15, Aleksei Safonov 10.

Zenit Kazan – Dinamo Mosca 3:1 (25:9, 26:28, 25:17, 25:21)
Top Scorer e italiani: Leon 25, Anderson 14, Mikhaylov 13, Gutsalyuk 11; Kruglov 14, Holt 10, Biryukov 8, Berezhko 7, Shcherbinin 7, Zaytsev 2.

Dinamo Krasnodar – Kuzbass Kemerovo 3:1 (35:33, 25:23, 17:25, 26:24)
Top Scorer: Kalandadze 30, Afinoguenov 13, Melnik 10; Zhigalov 36, Karpukhov 17, Shcherbakov 8, Tavasiev 8.

Classifica
Zenit Kazan 68 (23v-1p)
Dinamo Mosca 53 (17v-7p)
Belogorie Belgorod 52 (18v-6p)
Fakel Novyi Urengoy 46 (16v-8p)
Gazprom-Yugra Surgut 45 (15v-9p)
Lokomotiv Novosibirsk 39 (14v-10p)
Yenisey Krasnoyarsk 38 (13v-11p)
Kuzbass Kemerovo 36 (12v-12p)
Ural Ufa 32 (9v-15p)
Nova Novokuybishevsk 25 (9v-15p)
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 22 (7v-17p)
Neftyanik Orenburg 21 (8v-16p)
Dinamo Krasnodar 19 (6v-18p)
Nizhniy Novgorod 8 (1v-23p)

Formula
Assegnazione dei punti come in Italia. Non ci sono play off: chi è primo al termine della reg. season vince il campionato.