Russia: Ngapeth positivo al coronavirus

5228

RUSSIA – Secondo quanto appreso da Sport Business Gazeta lo schiacciatore francese Earvin Ngapeth è risultato positivo al coronavirus.

Dopo il termine della reg. season (8 marzo) al giocatore è stata concessa una breve vacanza in Francia. La mattina dopo il rientro (12 marzo) Earvin si è sentito male, non si è presentato all’allenamento ed ha chiamato il medico evitando il contatto con i compagni di squadra.
Il giocatore è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Kazan ed è risultato positivo al coronavirus.

Da fonti ospedaliere le condizioni di Ngapeth risultano soddisfacenti e si prevede che possa essere dimesso già il 26 marzo.

Ngapeth ha appena confermato la notizia sul suo profilo Instagram.

Sostieni Volleyball.it