Russia: Tonfo del Belgorod, perdono un punto anche Kemerovo e San Pietroburgo

L'Ural Ufa supera la formazione di Kovac. Anche Surgut e Dinamo LO vanno vicino al colpaccio

Colpaccio per l'Ural Ufa

RUSSIA – Sembrava un turno interlocutorio ed invece la 15° giornata di Superlega sta regalando sorprese.
Il Belogorie Belgorod, pur al completo, è stato infatti clamorosamente sconfitto in casa dall’Ural Ufa (assente Antonov) trafitto dai 24 punti col 64% in att. di Feoktistov.
Rischia una incredibile débacle anche lo Zenit San Pietroburgo: serve l’ingresso di Pirainen (11 punti e 67% in att.) per lo spento Grozer (7 punti col -8% di eff. in att. prima di essere sostituito nel 4° set) ed una rimonta dal 15-20 al 28-26 per battere “solo” 3-2 la Dinamo LO in cui sale il rendimento dell’ex-nazionale Biryukov (24 punti, 50% in att., 2 muri e 6 ace).
Fatica più del previsto anche il Kuzbass Kemerovo che solo dopo l’ingresso del titolare Karpukhov al posto di Nikitin (oggi inizialmente in sestetto) riesce a rimontare dallo 0-2 contro il Gazprom Surgut.
L’unica favorita a vincere facilmente è così il Lokomotiv Novosibirsk: 0-3 sul campo del modesto Nizhnevartovsk.

Risultati e programma 15° giornata
21 gennaio
Dinamo Mosca – Yenisey Krasnoyarsk 3:0 (25:22, 25:23, 25:17)

22 gennaio
Kuzbass Kemerovo – Gazprom Surgut 3:2 (18:25, 16:25, 25:18, 25:17, 15:10)
Top Scorer: Poletaev 30, Karpukhov 14, Podlesnykh 13, Tavasiev 8; Shchadilov 14, Ursov 12, Dovgan 10, Krsmanovic 8, Bisset 8.

Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Lokomotiv Novosibirsk 0:3 (22:25, 24:26, 18:25)
Top Scorer: Yakimov 10, Leontiev 10; Bakun 20, Ivovic 12, Kurkaev 8.

Zenit San Pietroburgo – Dinamo LO 3:2 (25:18, 20:25, 25:27, 28:26, 15:8)
Top Scorer: Camejo 22, Divis 19, Aleksey Safonov 13, Pirainen 11; Kolesnik 25, Biryukov 24, Shpilev 14, Kuznetsov 6.

Belogorie Belgorod – Ural Ufa 2:3 (21:25, 19:25, 25:13, 25:17, 13:15)
Top Scorer e italiani: Zemchenok 17, Perrin 16, Petric 14, Gutsalyuk 8; Feoktistov 24, Miskevich 13, Abrosimov 12, Titich 9, Antonov assente.

23 gennaio
Yaroslavich Yaroslavl – Zenit Kazan
Fakel Novy Urengoy – Nova Novokuybishevsk

Classifica
Zenit Kazan 14v-0p 41p
Kuzbass Kemerovo 13v-2p 39p
Belogorie Belgorod 11v-4p 33p
Zenit San Pietroburgo 11v-4p 32p
Fakel Novy Urengoy 10v-4p 29p
Lokomotiv Novosibirsk 10v-5p 29p
Dinamo Mosca 8v-7p 24p
Gazprom Surgut 5v-10p 19p
Ural Ufa 5v-10p 12p
Nova Novokuybishevsk 4v-10p 15p
Yenisey Krasnoyarsk 4v-11p 13p
Dinamo LO 4v-11p 13p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 3v-12p 7p
Yaroslavich Yaroslavl 1v-13p 3p

Formula
In classifica conta il prima il numero di partite vinte e poi i punti. Le prime 8 ai play off. Quarti e semfinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it