Russia: Vittorie a sorpresa per Yaroslavl e Nizhnevartovsk. Perde un punto il Fakel

Il Gazprom strappa un punto al Fakel

RUSSIA – Oltre al match tra Kazan e San Pietroburgo, valevole sia per la Supercoppa che per la reg. season, giocate sabato altre 4 partite della 5° giornata.
Giornata difficile per le favorite con ben due risultati a sorpresa: il 3-2 dello Yugra Samotlor Nizhnevartovsk al Nova Novokuybishevsk (che pare non aver assorbito benissimo la partenza di Bisset) e l’ancor più clamoroso 3-2 del modesto Yaroslavich Yaroslavl ad una deludente Dinamo Mosca dell’italoolandese Kooy (suo l’errore finale in battuta che chiude il tie-break).
Rischia il ko inatteso anche il Fakel Novy Urengoy di Placì che a Surgut vince solo al tie-break. I 23 punti del neoacquisto Bisset (schierato opposto nei primi 3 set e poi schiacciatore negli ultimi due) ridanno verve al team di coach Khabibullin che resta senza vittorie, ma muove la classifica.
Fa invece bottino pieno vincendo in 3 set il Kuzbass Kemerovo, ma anche per Poletaev (57% in att. e 2 ace) e compagni c’è da faticare visto che la Dinamo LO si arrende solo ai vantaggi sia nel primo che nel terzo set.

Risultati e programma 5° giornata
17 novembre
Gazprom Surgut – Fakel Novy Urengoy 2:3 (25:22, 21:25, 22:25, 25:15, 8:15)
Top Scorer: Bisset 23, P. Krsmanovic 12, Ursov 12, Glivenko 7; D. Volkov 22, Kliuka 20, Udrys 17, I. Yakovlev 8.

Dinamo LO – Kuzbass Kemerovo 0:3 (24:26, 14:25, 26:28)
Top Scorer: Kolesnik 17, Shpilev 9, Boldyrev 7; Poletaev 18, Podlesnykh 10, Demakov 10, Pashytskyy 8.

Zenit Kazan – Zenit San Pietroburgo 3:1* (25:16, 21:25, 25:15, 25:20)
*valevole anche per l’assegnazione della Supercoppa. Qui la news completa

Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Nova Novokuybishevsk 3:2 (25:22, 25:18, 21:25, 17:25, 15:13)
Top Scorer: Yakimov 20, Novgorodov 19, Leontiev 18; Shchkulyavichus 18, A. Botin 13, Biryukov 12, Sventitskis 10.

Yaroslavich Yaroslavl – Dinamo Mosca 3:2 (21:25, 27:25, 26:24, 30:32, 15:12)
Top Scorer e italiani: Tarasov 23, Belogortchev 19, Galimov 15, Loktionov 15; Kruglov 18, Berezhko 16, Kooy 13, Vlasov 9, Shcherbinin 8.

18 novembre
Yenisey Krasnoyarsk – Belogorie Belgorod
Ural Ufa – Lokomotiv Novosibirsk

Classifica
Zenit Kazan 6v-0p 17p
Fakel Novy Urengoy 5v-0p 14p
Kuzbass Kemerovo 4v-1p 12p
Lokomotiv Novosibirsk 4v-0p 11p
Belogorie Belgorod 3v-1p 9p
Zenit San Pietroburgo 3v-2p 9p
Nova Novokuybishevsk 2v-3p 8p
Dinamo Mosca 2v-3p 7p
Ural Ufa 2v-3p 5p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 2v-3p 4p
Yaroslavich Yaroslavl 1v-4p 2p
Gazprom Surgut 0v-5p 3p
Dinamo LO 0v-5p 1p
Yenisey Krasnoyarsk 0v-4p 0p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti e semfinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it