Russia: Zaytsev parte bene. San Pietroburgo-Kemerovo 1-3 nel big-match

786

RUSSIA – E’ iniziata quest’oggi la Superlega russa. Si è giocato subito un big-match: lo Zenit San Pietroburgo (che lunedì scorso ha ripreso gli allenamenti dopo il focolaio di coronavirus che ne aveva interrotto le attività durante i preliminari della Coppa di Russia) è stato sconfitto 1-3 in casa dal Kuzbass Kemerovo di Zaytsev. L’opposto azzurro è stato il top scorer del match con 23 punti, il 51% di vinc. e il 26% di eff. in att., 1 ace e 5 errori in battuta. Fra gli ospiti da segnalare anche la prova del centrale Shcherbakov (67% in att., 3 muri e 3 ace) e del giovane schiacciatore Pakshin (12 punti, 59% in att. e 2 muri) che ha rilevato lo spento Sivozhelez nel 2° set. Fra i padroni di casa fuori partita Kliuka (4 punti col 25% in att., 4 err. in ric) e sottotono Poletaev (35% di vinc. e 28% di eff. in att.), così non sono bastati i 22 punti col 57% di vinc. in att. (46% di eff.) dell’ottimo Camejo.
Nell’altra partita odierna comodo 3-0 della Dinamo Mosca sul modesto Neftyanik Orenburg.

Risultati e programma 1° giornata
25 settembre
Zenit San Pietroburgo – Kuzbass Kemerovo 1-3 (23-25, 25-18, 21-25, 23-25)
Top Scorer e italiani: Camejo 22, Poletaev 15, Filippov 6, Iakovlev 6, Kliuka 4; Zaytsev 23, Pakshin 12, Shcherbakov 12, Markin 12, Krsmanovic 8.

Dinamo Mosca – Neftyanik Orenburg 3-0 (25-16, 25-17, 25-17)
Top Scorer: T. Sokolov 12, Deroo 10, Vlasov 10, Podlesnykh 8; Purin 8, Erkin 5.

26 settembre
Zenit Kazan – Fakel Novy Urengoy
Yenisey Krasnoyarsk – Lokomotiv Novosibirsk
Belogorie Belgorod – Yugra Samotlor Nizhnevartovsk
Dinamo LO – ASK Nizhniy Novgorod
Gazprom Surgut – Ural Ufa

Classifica
Dinamo Mosca 1v-0p 3p
Kuzbass Kemerovo 1v-0p 3p
Zenit Kazan 0v-0p 0p
Fakel Novy Urengoy 0v-0p 0p
Yenisey Krasnoyarsk 0v-0p 0p
Lokomotiv Novosibirsk 0v-0p 0p
Belogorie Belgorod 0v-0p 0p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 0v-0p 0p
Dinamo LO 0v-0p 0p
ASK Nizhniy Novgorod 0v-0p 0p
Gazprom Surgut 0v-0p 0p
Ural Ufa 0v-0p 0p
Zenit San Pietroburgo 0v-1p 0p
Neftyanik Orenburg 0v-1p 0p

Formula
Regular season integrale. Lo scudetto si assegna con una Final Six: si qualificano direttamente le prime due della reg. season mentre le altre 4 formazioni usciranno dal turno preliminare (3° vs. 10°, 4° vs. 9°, 5° vs. 8°, 6° vs. 7°). Non ci sono retrocessioni.

Sostieni Volleyball.it