SALA CONSILINA – C’è grande attesa per l’esordio nel volley professionistico della Puntotel Sala Consilina che domenica sul parquet amico del Palapozzillo, debutterà nel campionato nazionale di volley femminile di serie A2.

Il 9 ottobre 2011 è una data che rimarrà indelebile nella storia sportiva di Sala Consilina e
dell’intero Vallo di Diano. Quello della Puntotel sarà un debutto, appunto, storico in quanto
mai un sodalizio sportivo valdianese, a prescindere dalla disciplina praticata, ha disputato un
campionato di ambito nazionale.

E la gara di domenica pomeriggio assumerà ancora maggiore valenza perché sarà un derby
tutto salernitano. Le ragazze salesi si troveranno dall’altra parte della rete le cugine della
Lavoro.Doc Pontecagnano. Un derby anch’esso storico. Sarà, infatti, la prima volta in assoluto che due compagini della provincia di Salerno si confrontano in serie A2.

Per quanto concerne l’aspetto tecnico, la Puntotel è pronta ad affrontare il suo primo
campionato di A2 con un roster composto da atlete con alle spalle un notevole bagaglio di
esperienza alle quali si affiancano pallavoliste al loro primo campionato professionistico.

Questo, intanto, il roster biancorosso: Rynk e Capriotti palleggiatrici, Thais, Ronconi, Vico
e Franco schiacciatrici, Zuleta, Strobbe e Vincenti centrali, Boscoscuro e Faraone liberi ed
opposto Colarusso.

Intanto il coach salese Iannarella è tranquillo. “Siamo pronti per il debutto. Le ragazze hanno lavorato bene nel corso della preparazione. Siamo una matricola ed il nostro cammino non
sarà facile. Ci aspetta un campionato durissimo e con tante insidie”
.