San Giustino: Nuovo test per gli umbri. Sabato trasferta a Fano

34

SAN GIUSTINO – Dopo la Abba Pineto, affrontata nel triangolare della scorsa settimana, la ErmGroup San Giustino incrocia un’altra delle dirette avversarie inserite nel girone Bianco del campionato di Serie A3 Credem Banca: la Vigilar Virtus Fano, con la quale è previsto un allenamento congiunto sabato 24 settembre al palasport “Salvador Allende” della città marchigiana.
Sarà un altro test importante per i biancazzurri, reduci dal buon 2-2 di mercoledì scorso in casa contro la Maury’s Com Cavi Tuscania che ha evidenziato un ulteriore miglioramento generale, seppure con più aspetti ancora da limare in vista della partenza del 9 ottobre.
La squadra, fisicamente più sciolta all’indomani dei carichi di preparazione sostenuti, ha dimostrato tonicità sul piano mentale, lottando sempre con determinazione e riuscendo anche a ribaltare situazioni di svantaggio con una ricezione più ordinata e una difesa attenta; anche in attacco si sono viste soluzioni apprezzabili con l’opposto Petar Hristoskov che ha realizzato 27 punti a fronte di una percentuale “sporcata” nel quarto set, ma pur sempre pari al 39%; stanno cominciando a trovare i giusti colpi anche Niccolò Cappelletti alla banda e Augusto Quarta al centro, entrambi in doppia cifra come il bulgaro.

La Vigilar Fano, allenata da Maurizio Castellano, affronta la stagione con il chiaro obiettivo di mirare ai play-off e per fare questo ha puntato sull’opposto tedesco Christoph Marks, proveniente dall’Ortona; sugli schiacciatori Stefano Gozzo e Stefano Ferri, sul centrale Gabriele Maletto, sul libero Mattia Raffa e sul palleggiatore Nicola Zonta, non dimenticando il promettente 18enne Federico Roberti a lato. Per l’occasione, coach Marco Bartolini della ErmGroup dovrebbe contare su un maggiore apporto dello schiacciatore Mattia Sorrenti, finora costretto ai box per problemi fisici in via di soluzione e con una “regolare” settimana di lavoro alle spalle. L’allenamento congiunto prevede per le ore 17 l’inizio della fase di riscaldamento, alla quale farà seguito la partita, che è la penultima della serie (rimarrà solo la trasferta di Tuscania) prima di quelle che conteranno per la classifica. Peraltro, la ErmGroup tornerà a Fano nell’infrasettimanale della terza giornata di campionato, mercoledì 19 ottobre.

Sostieni Volleyball.it