SANTA CROCE – La Biancoforno Volley si conferma al quinto posto del campionato di A2 in zona play-off (con 47 punti) , battendo per la seconda volta la Icos Crema.

“Noi non siamo stati mai in difficoltà, abbiamo gestito veramente bene questa partita. Loro invece si sono innervosite e hanno ceduto di testa, fattore che ci ha permesso di restare calme e di andare dritto verso la vittoria”. Questa l’analisi del presidente del club biancorosso Giancarlo Campinoti . “E’ stata una vera vittoria di tutto il gruppo, ma una lode particolare però va a Valeria Rosso che nelle fasi finali del terzo set ha veramente tirato a tutto braccio degli attacchi imprendibili che ci hanno permesso di arrivare al match point. Ottima anche la prova della palleggiatrice Demichelis, entrata nel primo set al posto di Tanturli, cresciuta azione dopo azione”.

“Siamo entrate in campo serene, per fare bene la nostra partita – aggiunge la top scorer Valeria Rossoe sinceramente, almeno nel primo set, ci aspettavamo una rivale più agguerrita. I 2 ace di Natalia dopo il secondo time-out tecnico ci hanno permesso di prendere un vantaggio importante che abbiamo amministrato bene. Nel secondo Crema ha reagito ed è entrata in campo aggressiva. Noi siamo riuscite a mantenere la calma e a far bene nella nostra parte di campo. Sul 24-23 ho finalmente murato Paolini e il punto successivo è stato un mio attacco, giudicato fuori dalle rivali che hanno protestato tanto da prendere un cartellino giallo. Nella frazione successiva loro erano nervose e hanno sprecato tante energie ancora per protestare contro le decisioni arbitrali, noi siamo andate avanti tranquille. Non era affatto una gara facile, loro hanno un muro alto con Togut e Rondon, ma non ci siamo perse d’animo. Il servizio ha funzionato bene, la ricezione è migliorata in corso di partita e Ilaria ha smistato bene il gioco per noi attaccanti. Siamo soddisfatte, vogliamo continuare cosi e giocare i play-off”.