Sassuolo: Neroverdi al lavoro. Campionato di A2 via il 19 settembre

191

SASSUOLO – Con il raduno di ieri pomeriggio in palestra alla Consolata, è iniziata ufficialmente la nuova stagione della Green Warriors Sassuolo, la terza con la formazione neroverde impegnata nel campionato di Serie A2. Un avvio anticipato rispetto alle precedenti stagioni, che iniziavano solitamente intorno a ferragosto, ma perfettamente in linea con le tempistiche dettate dall’inizio del campionato, fissato nel weekend del 19-20 settembre.

Dopo un primo momento più istituzionale con il Presidente Borruto ed il vice Presidente Ventura e il Presidente dell’Idea Volley Morena Balestrazzi a fare gli onori di casa, le ragazze si sono sottoposte ai test fisici di routine: da oggi, si comincerà a faticare sul serio, con il lavoro fisico in palestra ed in sala pesi.

Al raduno erano presenti la stragrande maggioranza delle giocatrici neroverdi, ovvero le palleggiatrici Pasquino e Spinello, le schiacciatrici Antropova, Ariss, Dhimitriadhi, Ferrari, Zojzi, le centrali Aliata, Busolini, Civitico, Fornari e Taje, il libero Pelloni. Assenti giustificate erano invece Salinas, ancora ferma in Argentina in attesa del visto, è Falcone, ferma ai box in attesa di esami approfonditi per una possibile distorsione alla caviglia.

Presente quasi al completo anche lo staff neroverde: oltre al capo allenatore Enrico Barbolini, l’assistente allenatore Filippo Guidotti, il preparatore atletico Marco Serafini, Samuele Spalla Spallanzani, nel duplice ruolo di assistente allenatore e addetto alle statistiche, il fisioterapista Francesco Ferraguti ed il medico sociale Gus Savino. Nelle prossime settimane si aggiungerà al gruppo anche Alessandro Minghelli, che ricoprirà il ruolo di aiuto allenatore.

Sostieni Volleyball.it