Scandicci: Ecco Adenízia con la “spalla nuova”

BRASILE – La centrale verdeoro Adenízia ha salutato virtualmente il Brasile… Già da agosto a Scandicci, la centrale brasiliana ieri in un post su instangarm ha “salutato il Brasile” intendo chiusa la fase di terapia e riabilitazione post operatoria.  

Sette mesi dopo l’intervento chirurgico alla spalla destra, che l’ha costretta a saltare l’estate in nazionale, la giocatrice ha utilizzato i social media per ringraziare le persone che hanno partecipato al suo recupero fisico a San Paolo, pronta a difendere il suo club, Scandicci.

“Oggi faccio 7 mesi con la “nuova spalla”, sono stati mesi di sofferenza, apprendimento, pazienza, gratitudine, amore per la pallavolo, dedizione, ho rinunciato a tutto per arrivare come sono oggi, valeva ogni notte insonne, ogni giorno. Mi sono svegliata presto per fare fisioterapia, c’erano giorni in cui piangevo, sapendo che avrei fatto mobilità, che dolore!”  ha scritto la centrale.

Adenízia – una delle centrali della squadra nazionale brasiliana ai Giochi di Rio 2016 eliminata ai quarti di finale dalla Cina poi campione – dovrebbe figurare nei piani del Ct Jose Roberto Guimarães per la preparazione ai Giochi di Tokyo 2020, in competizione con Thaisa e Fabiana, nonché Bia, Carol e Mara.

Sostieni Volleyball.it