Serbia: Vargas ha il nuovo passaporto. Terzic l’aspetta in nazionale nel 2022

676
Melissa Vargas

SERBIA – La cubana classe 1999 Melissa Vargas ha ricevuto l’anno scorso il passaporto serbo con l’idea di cambiare nazionalità sportiva e di unirsi alla nazionale campione del mondo.
Sebbene nel 2020 non ci sia stato sinora nessun Board della FIVB dedicato ai cambi di nazionalità, la federazione serba attende una risposta positiva entro la fine del 2020. In tal caso la Vargas potrebbe giocare con la sua nuova nazionale dal 2022 (2 anni senza poter giocare con nessuna nazionale dopo il cambio di nazionalità).
Stiamo tutti aspettando una risposta dalla FIVB. Melissa è qui con me al Fenerbahce. Nulla è cambiato da quando ha ricevuto il passaporto, ma è importante che la federazione serba abbia mandato la richiesta alla FIVB e speriamo in una risposta positiva” ha dichiarato coach Terzic al sito serbo SportKlub.

Sostieni Volleyball.it