Serie B: chiusi i gironi di andata con una vittoria e una sconfitta

104

Nella quinta e ultima gara del girone di andata dei campionati nazionali di Serie B sono state le ragazze di Roberta Maioli a fare bottino pieno tenendo alto il morale in casa Moma Anderlini. Con Lucia Scianti (classe 2005) schierata in regia nel sestetto titolare per sostituire le infortunate Giovagnoni e Balconati, le anderliniane si sono imposte per 3 a 0 sulle pari età del Volley Academy Modena.

In un ora di gioco Mukaj e compagne sono riuscite a chiudere il match difendendo agilmente il secondo posto in classifica. La formazione avversaria infatti, di fronte ad una squadra perfetta nel cambio palla e sempre più concreta nella fase break, ha resistito solamente un set, per poi essere schiacciata nel secondo e terzo parziale.

Per i ragazzi di Roberto Bicego invece quello appena passato è stato un sabato da dimenticare. Avversario di giornata erano i piacentini del Canottieri Ongina, formazione ambiziosa, al momento seconda in classifica e tra le favorite di questo campionato. Sul parquet del Palanderlini con Francesco Degoli chiamato a sostituire Federico Bombardi (fermo per problemi muscolari), i ragazzi della Moma, inarrestabili in battuta, riescono a portarsi in vantaggio 2 set a 0 sugli ospiti, incapaci di contenere Astolfi e Andreoli dalla linea dei 9 metri. Nel terzo set però i piacentini alzano la voce a muro e riescono ad avere la meglio sugli anderliniani lasciandoli a 14. Di Bernardo e compagni non ci stanno e nel quarto parziale partono subito forte, ma dopo i primi punti del set Bicego deve rinunciare anche a Giampaolo Cassandra, costretto a lasciare il campo per infortunio e al quale va un grande in bocca al lupo da parte di tutta la famiglia S. di P. Con una formazione inusuale e giovanissima (tre i 2003 in campo), i padroni di casa della Moma riescono ad arrivare a 24 con ben 6 match ball di vantaggio su Ognina, la quale però, approfittando delle difficoltà degli anderliniani, li annulla tutti uno dopo l’altro e porta il match sul 2 a 2 vincendo il set 26 a 24. Galvanizzati dall’opera appena compiuta i piacentini non lasciano più spazio per agire agli anderlinani centrano la vittoria del 5 parziale e della gara.

Con la magra consolazione di aver strappato un punto ad una temibile avversaria, i ragazzi della Moma si stanno già preparando alla prima gara di ritorno, in programma mercoledì 24 contro la capolista Stadium Mirandola.

Turno infrasettimanale anche per le ragazze della SerieB2 che lo stesso giorno saranno impegnate a Mirandola contro la formazione femminile della Stadium.

Per quanto riguarda la Serie C femminile invece, la squadra di Alberto Bigarelli sarà regolarmente in campo sabato 27 alle 17, vogliosa di riscattarsi dopo la sconfitta subita contro Corlo nel weekend appena passato.

Sostieni Volleyball.it