Siena: Carmelo Gitto. “Contro Ortona abbiamo giocato una grande partita, siamo soddisfatti della prova”

27
Carmelo Gitto, ruolo centrale. Nato il 3 luglio 1987 a Barcellona Pozzo di Gotto

SIENA – L’Emma Villas Aubay Siena fa 41 (punti in classifica) dopo avere centrato al PalaEstra contro la Sieco Service Ortona la sua quattordicesima vittoria su diciassette partite di campionato giocate fino a questo momento.

La squadra di coach Gianluca Graziosi ha disputato una delle sue migliori gare di questa stagione. I senesi hanno terminato l’incontro con il 50% di produttività in attacco e con il 57% di positività in ricezione. A muro la Emma Villas Aubay ha dominato, con 13 blocks a fronte dei 3 della squadra ospite.

Sono stati 16 i punti di Sebastiano Milan, 13 quelli di Yuri Romanò e 12 quelli di Romolo Mariano. Carmelo Gitto, mvp dell’incontro, ne ha realizzati 8 con 4 muri vincenti, 3 i muri vincenti di Matteo Zamagni che ha totalizzato 5 punti.

“Abbiamo giocato una gran bella gara contro una formazione tosta – ha dichiarato il centrale della Emma Villas Aubay Carmelo Gitto al termine della sfida –. Volevamo metterli in difficoltà sin dalla battuta e a muro, ci siamo riusciti. Ortona difende tanto e sbaglia poco. Siamo stati bravi ad avere pazienza in questa sfida andando a prenderci i tre punti in palio. La Sieco Service ha buonissime qualità, siamo stati capaci di attaccare con profitto e anche il muro ha dato risultati. Ci siamo allenati molto bene per tutta la settimana sapendo che avremmo affrontato una sfida complicata. Così è stato. Nessuna sfida è semplice in questo campionato, siamo stati bravi a riprendere il nostro cammino dopo le due sconfitte consecutive contro Bergamo prima in campionato e poi in Coppa Italia, vincendo una settimana fa a Cantù e ora contro la Sieco Service. Ortona è una signora squadra, non possiamo che essere soddisfatti per questo risultato e per i tre punti che abbiamo preso. La mia prestazione? Beh, il riconoscimento di mvp lo voglio condividere con tutta la squadra perché tutto ha funzionato al meglio e quando batti con profitto anche i centrali sono agevolati perché possono andare a muro con maggiore profitto. Dobbiamo continuare così, mantenendo il ritmo alto”.

Sebastiano Milan ha realizzato 16 punti con il 52% in attacco: “Sono tre punti importanti per noi contro una squadra che ci è vicina in classifica – ha dichiarato lo schiacciatore di Siena al termine del match –. Davanti a noi abbiamo ancora gare complicate, come le due partite che giocheremo in Puglia, sta a noi mantenere questo ritmo e questo standard di gioco. Contro la Sieco Service abbiamo espresso una grande pallavolo, dobbiamo mantenerla allenandoci ogni giorno al meglio. Noi stiamo dimostrando che ci siamo e che riusciamo a fare bene, nelle prossime settimane mi aspetto tuttavia delle gare certamente difficili. Stiamo entrando nella fase più calda dell’annata e la strada è ancora in salita”.

Nella prossima giornata la Emma Villas Aubay vivrà la prima delle due trasferte consecutive in Puglia. L’avversaria sarà la Materdomini, ottava in classifica con 22 punti (7 vittorie e 10 sconfitte fin qui). Nell’ultimo turno la Materdomini ha vinto al tiebreak nel difficile palazzetto dello sport di Brescia.

Sostieni Volleyball.it