Siena: Giovedì test amichevole con la Tunisia

SIENA – Con ancora in mente le immagini della bella vittoria al tiebreak contro la Bcc Castellana Grotte riprenderà domani la preparazione della Emma Villas Aubay Siena in vista della prossima sfida di campionato, valevole per la nona giornata del campionato di Serie A2, che i biancoblu di coach Gianluca Graziosi affronteranno domenica 15 dicembre alle ore 18 al PalaManera di Mondovì.

Nel corso della settimana di preparazione giovedì 12 dicembre alle ore 18 la Emma Villas Aubay Siena sfiderà in un test match al PalaEstra la Nazionale della Tunisia allenata da coach Antonio Giacobbe. Sarà un allenamento sicuramente utile per la squadra senese.

Che adesso ha di fronte a sé in calendario due trasferte consecutive: prima a Mondovì e poi, domenica 22 dicembre, a Lagonegro. L’ultima giornata del girone di andata e prossima sfida casalinga sarà invece in programma giovedì 26 dicembre contro la Conad Reggio Emilia. Al termine di quella undicesima giornata la classifica del campionato sarà utile per stilare la griglia della Coppa Italia di Serie A2.

Mondovì al momento è dodicesima in classifica con 2 punti all’attivo, Lagonegro è ottava con 10 punti. Si qualificheranno alla Coppa Italia le prime sei squadre classificate nel girone di andata e due compagini della Serie A3.

Nella giornata di ieri il pubblico senese ha fatto festa al PalaEstra al termine di una lunga (2 ore e 18 minuti) e bellissima gara contro la Bcc Castellana Grotte. I pugliesi sono una delle squadre più accreditate per la promozione in Superlega e infatti sul taraflex di viale Sclavo si è visto un bellissimo spettacolo. La Bcc ha vinto il primo set, Siena si è presa il secondo e il terzo parziale, Castellana Grotte ha vinto il quarto e la Emma Villas Aubay in un tripudio di emozioni si è aggiudicata il tiebreak.

Romolo Mariano è stato giudicato mvp della sfida contro la Bcc. Lo schiacciatore di Siena ha chiuso la gara con 13 punti all’attivo, con il 67% di positività in ricezione e con servizi che hanno messo in grande difficoltà la ricezione dei pugliesi. “Questa vittoria conta tanto per il morale, per la classifica, per il nostro percorso di crescita in un campionato che è molto equilibrato – ha commentato Mariano al termine della gara –. In questo match si è vista tanta qualità tecnica, noi siamo stati bravi a non mollare mai anche quando loro ci hanno ripreso. E’ stata a mio avviso una grande prova di squadra da parte nostra. Al servizio è andata piuttosto bene, abbiamo spinto tanto mettendo in difficoltà la ricezione della Bcc. Di fronte a noi ci sono ora due trasferte e poi l’ultima gara del girone di andata in casa il 26 dicembre, dovremo essere bravi a prenderci il maggior numero possibile di punti”.

Anche il centrale Carmelo Gitto ha disputato un’ottima partita contro la Bcc Castellana Grotte: 12 i suoi punti, 3 le sue murate vincenti. “Ci aspettavamo una partita di questo tipo contro la Bcc Castellana Grotte – ha detto dopo la vittoria –, loro hanno un grande potenziale. A mio avviso siamo stati bravi a muro e anche in battuta dove abbiamo spinto molto. Il campionato è lungo, ci sono tante squadre attrezzate e la Bcc è una di queste, noi stiamo cercando di dire che anche noi siamo sul pezzo, ora dobbiamo continuare a fare bene. Non siamo partiti benissimo in questa sfida, ma siamo stati capaci di recuperare anche dopo il primo set perso. Giocheremo ora due gare fuori casa, non sarà semplice, dobbiamo andare con lo spirito che ci ha caratterizzato fino a qui”.

Sostieni Volleyball.it