Siena: Ufficiale, Filippo Ciulli è il secondo regista

84

SIENA – Originario del senese, precisamente di Poggibonsi, Filippo Ciulli arriva alla Emma Villas Aubay Siena per completare il reparto palleggiatori.

Classe 1994, ben 203 cm di altezza, il regista toscano aggiunge al talento del giovane Salsi il proprio bagaglio di esperienze. Quattro le stagioni in A2 e una radicata carriera tutta Made in Tuscany. Una vita con la maglia santacrocese, in biancorosso dalla B2 all’A2, e le ultime due stagioni a Pisa e Calci, prima in B e poi di nuovo in A2 per l’ultima breve stagione.

“Per me è senza dubbio un onore far parte di questo club sia per il blasone della società sia per il fatto che per me significa essere, dopo tanti anni, a casa – commenta il nuovo palleggiatore biancoblu – Con Siena ci siamo sfiorati più volte negli anni precedenti, conosco bene il Presidente Giammarco Bisogno che stimo particolarmente e questa è un po’ una chiusura del cerchio: arrivo a Siena nel momento giusto e nel pieno della mia carriera.”

Filippo è sceso sul campo del PalaEstra come avversario in molte occasioni ma questa volta lo farà da protagonista. “Per me è sempre un’emozione entrare al PalaEstra. E’ un luogo in cui gravitavo da piccolo, mi ha sempre dato i brividi – sottolinea -. “Ho sempre visto la Emma Villas Aubay come una realtà seria e ben strutturata ed, anche in un momento storicamente difficile come questo, è un punto di riferimento importante per lo sport senese. È un club che è rimasto saldo su i suoi standard competitivi e la composizione del roster lo dimostra”.

Sostieni Volleyball.it