Superlega: 1. giornata, mappa titolari in campo. 48 italiani, 50 stranieri. Solo 7 schiacciatori e 3 opposti tricolori

1311
Schiacciatori italiani da slavare. "Specie in via d'estinzione"

MODENA – Dopo il Mondiale è iniziato il dibattito sui giocatori italiani in campo. Numero o qualità? I numeri della prima giornata – guardando la mappa dei sestetti titolari dei 14 club di Superlega – ha visto schierati al fischio d’inizio 98 giocatori, 48 italiani, 50 stranieri. * (aggiornamento del 17/10)

Il ruolo più “coperto” con atleti italiani è quello di libero, 12 su 14, seguito dai centrali (18 su 28), palleggiatori (8 su 14) e ultimi schiacciatori (solo 7 su 28) e opposti (solo 3 su 14).


Ecco la mappa degli italiani scesi in campo nel primo weekend tricolore nei sestetti titolari, divisi per ruolo.

Schiacciatori (7 su 28 con Antonov in Russia): Juantorena, Lanza, Maruotti, Randazzo, Parodi, Botto, Raffaelli.

Opposti: (3 su 14 con Giannotti titolare in attesa dell’arrivo dell’iraniano Ghafour e dell’infortunato Buchegger. Nelli da titolare a Padova a riserva a Trento):  Zaytsev, Vettori, Giannotti.

Palleggiatori (8 su 14 con Baranowicz in Turchia) Giannelli, Sottile, Saitta, Sbertoli, Travica, Spirito, Falaschi, Orduna (italiano dalla stagione 2012-’13).

Liberi (12 italiani su 14) Colaci, Rossini, Balaso, Tosi, Bonami, Giovi, Goi, Pesaresi, Cavaccini, Rizzo, De Pandis, Marra.

Centrali (18 su 28, con Mazzone terzo centrale alle spalle di Anzani e Holt a Modena): Anzani, Ricci, Gitto, Rossi, Caneschi, Di Martino, Candellaro, Mattei, Russo, Bossi, Polo, Volpato, Cester, Beretta, Alletti, Mengozzi, Vitelli, De Togni.

 


I sestetti titolari di inizio gara della 1. Giornata di Superlega Credem Banca (in neretto gli italiani).  Latina è stato il club più “italiano”con cinque atleti tricolori.

Sir Safety Conad Perugia: De Cecco (palleggiatore), Lanza (schiacciatore), Podrascanin (centrale), Atanasijevic (opposto), Leon (schiacciatore), Ricci (centrale), Colaci (libero).

Top Volley Latina: Sottile (P), Parodi (s), Gitto (C), Stern (O), Palacios (S), Rossi (C), Tosi (L)

Azimut Leo Shoes Modena: Christenson (P), Urnaut (S), Anzani (C), Zaytsev (O), Bednorz (S), Holt (C), Rossini (L)

Globo Banca Popolare Frusinate Sora: Kedzierski (P), De Barros Ferreira (S), Caneschi (C), Petkovic (O), Nielsen (S), Di Martino (C), Bonami (L)

Itas Trentino: Giannelli (P), Kovacevic (S), Lisinac (C), Vettori (O), Russell (S), Candellaro (C), Grebennikov (L).

Emma Villas Siena: Marouf (P), Ishikawa (S), Gladyr (C), Hernandez (O), Maruotti (S), Mattei (C),  Giovi (L)

Consar Ravenna: Saitta (P), Raffaelli (S), Russo (C), Rychlicki (O), Poglajen (S), Verhees (C), Goi (L)

Revivre Axopower Milano:  Sbertoli (P), Clevenot (S), Bossi (C), Abdel-Aziz (O), Maar (S), Kozamernik (C), Pesaresi (L).

Kioene Padova: Travica (P), Louati (S),  Polo (C), Torres (O), Randazzo (S), Volpato (C), Danani (L)

Cucine Lube Civitanova: Bruno (P), Juantorena (S), Stankovic (C), Simon (O), Leal (S), Cester (C),  Balaso (L)

Vero Volley Monza: Orduna (P), Dzavoronok (S), Yosifov (C), Giannotti (O), Botto (S), Beretta (C), Rizzo (L)

Calzedonia Verona: Spirito (P), Manavinezhad (S), Solé (C), Boyer (O), Sharifi (S), Alletti (C), De Pandis (L)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Zhukouski (P), Skrimov (S), Mengozzi (C), Al Hachdadi (O), Strohbach (S), Vitelli (C), Marra (L)

BCC Castellana Grotte: Falaschi (P), Mirzajanpourmouziraji (S), De Togni (C), Zanatta (O), Wlodarczyk (S), Zingel (C), Cavaccini (L).

Sostieni Volleyball.it