Superlega: 65% degli incassi generati dalle “top five”. Torneo a 10 squadre: Solo -8% degli incassi

Le prime cinque della classe da sole generano il 52% del pubblico e il 66% degli incassi. Differenze di incasso e pubblico minime se la Superlega fosse a 10

MODENA – Sui dati di pubblico e incassi dell’ultima regular season di Superlega spiccano una serie di informazioni.

Allargando a 5 le “big” tra pubblico e incassi (a Modena, Perugia, Civitanova e Trento si è aggiunta Verona) queste formazioni hanno incassato il 65% dell’intero monte incassi delle 14 che hanno preso parte in regular season. Sul capitolo biglietti le prime cinque società prese in esame hanno venduto il 52% dei biglietti. 

SPETTATORI 
Modena+Perugia+Verona+Trento+ Civitanova 241.059 
Milano+Padova+Monza+Ravenna+Siena+Vibo Valentia+Castellana G.+Sora+Latina 222.160

INCASSI TOTALI
Modena+Perugia+Verona+Trento+ Civitanova = 2.487.937 €
Milano+Padova+Monza+Ravenna+Siena+Vibo Valentia+Castellana G.+Sora+Latina 1.299.265 €.

52% di pubblico della Superlega generato dalle prime cinque della classe. Milano e Padova ad un passo per entrare nel club delle big

SUPERLEGA TOP 10

Da anni si fa un gran parlare di riduzione degli organici del campionato di Superlega come possibile soluzione ad un planning intasato di appuntamenti dovuto anche ad un torneo a 14.

Abbiamo quindi valutato l’impatto incassi e pubblico di una Superlega a 10 squadre, senza incassi e pubblico delle 4 squadre con i peggiori dati. Differenze minime.

Incassi 
Superlega a 14 squadre 3.787.202 €
Superlega a 10 squadre 3.476.601 € 
Differenza -8%

Pubblico
Superlega a 14 squadre 463.259 spettatori
Superlega a 10 squadre 398.782 spettatori
Differenza -12%

  

 

 

Sostieni Volleyball.it