Sabbi derby personale con la Lube – foto © tarantini
MODENA – Pillole di volley della 12. giornata di Superlega.

Cucine Lube Civitanova – Exprivia Molfetta

– 69 i punti per Sabbi nelle sfide Lube-Molfetta: 39 con i pugliesi nel 2013-14 e 30 con i marchigiani nel 2014-15.

Diatec Trentino – Gi Group Monza

49 i punti di Filippo Lanza nei 4 precedenti tra Trento-Monza che fanno di lui il miglior realizzatore nella storia della sfida.

Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia

396 punti in 18 incontri per Atanasijevic, best scorer di Perugia-Verona in 15 occasioni (3 condiviso).
6 giocatori per Verona (Anzani, Djuric, Ferreira, Kovacevic, Mengozzi, Zingel) e 4 per Perugia (Birarelli, Buti, Podrascanin, Zaytsev) hanno realizzato almeno 10 muri in stagione. Le due squadre guidano la classifica dei muri totali della SuperLega 2016-17: 107 per Perugia e 102 per Verona.

Revivre Milano – Top Volley Latina

31 punti con 10 muri per il centrale di Latina Andrea Rossi nelle 4 sfide con Milano la scorsa stagione.

Tonno Callipo Vibo Valentia – Bunge Ravenna

35 i muri nell’ultimo confronto tra Vibo (18) e Ravenna (17), massimo stagionale in A1 nel 2013-14. #volley #SuperLega

LPR Piacenza – Azimut Modena

– Solo 6 i tie break in 33 precedenti tra Modena e Piacenza, con 3 vittorie per parte. L’ultimo venne disputato il 3 novembre 2013 con vittoria esterna di Piacenza.
– Sono solo due le squadre della SuperLega 2016-17 ad avere un bilancio positivo nei precedenti con Modena: una di esse è proprio Piacenza con 18 vittorie e 15 sconfitte.