Superlega: Anticipo, Monza sfida la corazzata Perugia

447

5a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Sabato 13 gennaio 2018, ore 20.30
Gi Group Monza – Sir Safety Conad Perugia
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Satanassi-Bartolini
Addetto al Video Check: Piave
Segnapunti: Colombo

MONZA – SuperLega UnipolSai avanti tutta. In poco più di due settimane dall’inizio del secondo atto, la stagione regolare entra nel vivo con la 5a giornata di ritorno. Il turno si apre sabato 13 gennaio alle 20.30 con l’anticipo Gi Group Monza – Sir Safety Conad Perugia, in quanto la Sir sarà impegnata in Belgio, a Roeselare, martedì 16 gennaio in Champions.

Solo 2 successi per la compagine brianzola nei precedenti faccia a faccia, ben 9 per gli umbri. Il sestetto lombardo, di fronte al secondo tie break consecutivo e ancora scottato dalla beffa con Modena, mercoledì ha espugnato il PalaValentia sul filo di lana agganciando Latina a 18 punti. Alla Candy Arena sbarca la prima della classe, in serie positiva da 5 gare e convincente nei 4 set al PalaYamamay contro Milano.

PRECEDENTI: 11 (2 successi Monza, 9 successi Perugia)

EX: Rocco Barone a Perugia dal 2013 al 2015, Thomas Beretta a Perugia nel 2014-2015, Simone Buti a Perugia dal 2013 al 2017.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Rocco Barone – 5 muri vincenti ai 300, Iacopo Botto – 15 punti ai 2500, Simon Hirsch – 5 battute vincenti alle 100 (Gi Group Monza).
In Campionato e Coppa Italia: Thomas Beretta – 2 battute vincenti alle 100, Iacopo Botto – 2 battute vincenti alle 200 (Gi Group Monza).

HANNO DETTO
Rocco Barone (Gi Group Monza): “Contro Perugia sarà una gara molto impegnativa. Affrontiamo un avversario che ha un roster di alto livello, colmo di grandi giocatori. Noi però abbiamo voglia di fare una bella prova nel nostro palazzetto e davanti al nostro pubblico che sarà numeroso. Abbiamo dimostrato che contro squadre forti sappiamo tenere alto il ritmo, siamo perciò fiduciosi di poter esprimere una pallavolo di livello. Punti deboli della Sir Safety? Difficile trovarne, nonostante la perfezione non esista. Più che a Perugia, però, dovremo pensare a noi. Sfruttare il nostro servizio sarà importante: abbiamo battitori efficienti e tutte le carte in regola per poterlo fare. Inoltre servirà un attacco costante ed il muro-difesa delle migliori giornate. Con attaccanti di palla alta come i loro il muro e la difesa saranno le chiavi per poter fare nostra la partita”.

Stefano Recine (Direttore Sportivo Sir Safety Conad Perugia): “Altra trasferta difficile a distanza di tre giorni. Andiamo a Monza ad affrontare una squadra reduce da due belle gare con Modena e Vibo. Una squadra composta da giocatori di valore e che ha fatto un mercato interessante prendendo giovani bravi come Finger, Dzavoronok e Plotnytskyi. Una squadra che avrà dalla sua la Candy Arena sold out. È l’ennesimo importante banco di prova per noi. A Milano abbiamo dimostrato qualità e carattere, lo stesso dovremo cercare di fare sabato per trovare la vittoria e mantenere la testa della classifica”.