Superlega: Big match a Modena. Derby emiliano-romagnolo. I temi della giornata

11a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Domenica 10 dicembre 2017, ore 18.00
Wixo LPR Piacenza – Gi Group Monza
Diretta RAI Sport + HD
Arbitri: Sobrero-Pasquali
Addetto al Video Check: Martinelli
Segnapunti: Sbordi

Emiliani e brianzoli non si risparmiano quando si ritrovano sotto rete. Otto i precedenti, con 5 successi dei monzesi e 3 dei piacentini. La squadra di casa è quinta in classifica a 16 punti dopo il successo a Frosinone con Sora, mentre il Gi Group è in undicesima posizione dopo aver dimezzato lo svantaggio con Latina, decima, grazie al successo casalingo in 4 set nello scontro diretto.

PRECEDENTI: 8 (3 successi Piacenza, 5 successi Monza)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Michele Baranowicz – 9 punti ai 500, Alessandro Fei – 27 attacchi vincenti ai 5500 (Wixo LPR Piacenza).
In Campionato: Rocco Barone – 1 partita giocata alle 300 (Gi Group Monza).
In Campionato e Coppa Italia: Aimone Alletti – 13 punti ai 1500 e – 3 muri vincenti ai 400, Trevor Clevenot – 25 attacchi vincenti ai 500 (Wixo LPR Piacenza); Thomas Beretta – 3 battute vincenti alle 100, Simon Hirsch – 4 battute vincenti alle 100 (Gi Group Monza).

 

Azimut Modena – Bunge Ravenna
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Saltalippi F.-La Micela
Addetto al Video Check: Lambertini
Segnapunti: Paganelli

Ben 61 vittorie degli emiliani nel derby regionale, mentre sono 16 i successi per i romagnoli. La formazione di casa ha incamerato un punto al PalaTrento e si può dedicare al Campionato, mentre ieri in Challenge Cup la Bunge ha vinto in 3 set la trasferta con i danesi del Gentofte e, spinta dall’entusiasmo per il quarto posto, vuole mettersi in luce su tutti i fronti.

PRECEDENTI: 77 (61 successi Modena, 16 successi Ravenna)
EX: Elia Bossi a Ravenna nel 2016-2017, Maarten Van Garderen a Ravenna dal 2015 al 2017, Orduna Santiago a Modena nel 2016-2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Daniele Mazzone – 4 muri vincenti ai 300 (Azimut Modena).
In Campionato: Daniele Mazzone – 1 battuta vincente alle 100, Maxwell Holt – 5 battute vincenti alle 200, Giulio Sabbi – 11 attacchi vincenti ai 2500 (Azimut Modena); Santiago Orduna – 3 punti ai 500 (Bunge Ravenna).
In Campionato e Coppa Italia: Maxwell Holt – 1 battuta vincente alle 200, Bruno Mossa De Rezende – 2 battute vincenti alle 100 (Azimut Modena).
 
 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Diatec Trentino
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Cesare-Canessa
Addetto al Video Check: Cupello
Segnapunti: Moscato

La sconfitta incassata in Romagna e gli 8 punti in classifica bruciano e il sestetto calabrese sgomita per guadagnare posizioni, ma i trentini non sono gli avversari ideali, in crescita nell’ultimo periodo. Vibo ha beffato Trento solo 5 volte (in 2 occasioni a dicembre), mentre sono 23 i successi raccolti finora dal Club del Nord Italia, reduce dalla vittoria al tie break con Modena e dall’esordio positivo in Champions sul campo del Noliko Maaseik.

PRECEDENTI: 28 (5 successi Vibo Valentia, 23 successi Trento)
EX: Oleg Antonov a Trento dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Marco Izzo – 1 partita giocata alle 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Filippo Lanza – 4 muri vincenti ai 100, Luca Vettori – 4 battute vincenti alle 200 (Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Luca Presta – 9 attacchi vincenti ai 500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
 


Taiwan Excellence Latina – Sir Safety Conad Perugia 
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Pozzato-Florian
Addetto al Video Check: Diana
Segnapunti: Rizzo

I pontini hanno vinto solo una volta nei dieci confronti in Serie A con i Block Devils, ma vogliono sfruttare l’entusiasmo del PalaBianchini per alzare il livello e scalare una classifica che al momento li vede al decimo posto dopo lo stop a Monza. Gli umbri, invece, dopo la vittoria in 3 set con la matricola Castellana Grotte tallonano la Lube, con una gara in meno rispetto ai marchigiani, togliendosi però la soddisfazione di batterli in rimonta al PalaEvangelisti, nello splendido derby di andata in Champions League.

PRECEDENTI: 10 (1 successo Latina, 9 successi Perugia)
EX: Gabriele Maruotti a Perugia nel 2014-2015, Luciano De Cecco a Latina nel 2008-2009, Ivan Zaytsev a Latina nel 2007-2008.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Carmelo Gitto – 4 muri vincenti ai 300, Gabriele Maruotti – 21 punti ai 2000 (Taiwan Excellence Latina).
In Campionato: Gabriele Maruotti – 1 battuta vincente alle 100, Andrea Rossi – 5 muri vincenti ai 300 (Taiwan Excellence Latina); Marko Podrascanin – 13 punti ai 2500 (Sir Safety Conad Perugia).
In Campionato e Coppa Italia: Gabriele Maruotti – 4 muri vincenti ai 200, Andrea Rossi – 4 muri vincenti ai 300  (Taiwan Excellence Latina).

 

Revivre Milano – Calzedonia Verona
Diretta Lega Volley Channel
Arbitri: Braico-Gnani
Addetto al Video Check: Di Gaetano
Segnapunti: Mariosa

Meneghini a caccia del primo successo contro il sodalizio veneto nell’ottava sfida in Serie A, ma registrano un altro stop di Fanuli. Reduci dai successi pieni in casa con Sora e alla Kioene Arena con Padova, gli uomini di Giani vogliono vincere anche lo spareggio con la Calzedonia, visto che i due collettivi sono appaiati a 15 punti. Il doppio turno casalingo ha portato ai veronesi 3 punti con Monza, ma anche una delusione con Civitanova. Gli scaligeri si sono rifatti in Europa in 3 set coi serbi del Ribnica Kraljevo nei 16esimi di andata.

PRECEDENTI: 7 (7 successi Verona)
EX: Federico Marretta a Milano dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Alessandro Tondo – 7 punti ai 1000 (Revivre Milano).
In Campionato: Matteo Piano – 5 muri vincenti ai 400, Alessandro Tondo – 2 battute vincenti alle 100 (Revivre Milano).
 

Sostieni Volleyball.it