Superlega: Classifica MVP 22ª. Cebulj e Jaeschke a quota 4

Lo sloveno di Milano (al 3° premio consecutivo) e l'americano di Verona raggiungono il 4° posto. Colaci, Poglajen e Hoag salgono a 3 riconoscimenti, secondo premio per Polo e Bruno

232
La classifica MVP dopo la 22ª giornata di SuperLega.

MODENA – Le classifiche dei riconoscimenti di miglior giocatore dopo la 21ª giornata.

CLASSIFICA MVP PER GIOCATORE

8 premi: Earvin Ngapeth (Azimut Modena)
6 premi: Nimir Abdel-Aziz (Revivre Milano), Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova)
5 premi: Aaron Russell (Sir Safety Conad Perugia), Aleksandar Atanasijevic (Sir Safety Conad Perugia)
4 premi: Klemen Cebulj (Revivre Milano), Alessandro Fei (Wixo LPR Piacenza), Thomas Jaeschke (Calzedonia Verona), Filippo Lanza (Diatec Trentino),  Mohammadjvad Manavinezhad (Calzedonia Verona), Dusan Petkovic (Biosì Indexa Sora), Tine Urnaut (Azimut Modena)
3 premi: Paul Buchegger (Bunge Ravenna), Micah Christenson (Cucine Lube Civitanova), Trevor Clevenot (Wixo LPR Piacenza), Massimo Colaci (Sir Safety Conad Perugia), Donovan Dzavoronok (Gi Group Monza), Nicholas Hoag (Diatec Trentino), Uros Kovacevic (Diatec Trentino), Gabriele Nelli (Kioene Padova), Santiago Orduna (Bunge Ravenna), Luigi Randazzo (Kioene Padova), Cristian Poglajen (Bunge Ravenna), Taylor Sander (Cucine Lube Civitanova), Cristian Savani (Taiwan Excellence Latina), Tsvetan Sokolov (Cucine Lube Civitanova), Ivan Zaytsev (Sir Safety Conad Perugia)
2 premi: 8 giocatori
1 premio: 35 giocatori

CLASSIFICA MVP PER SQUADRA

19 PREMI –  Perugia: Russell (3ª, 13ª, 15ª, 17ª, 18ª), Atanasijevic (1ª, 2ª, 8ª, 10ª, 20ª), Zaytsev (11ª, 16ª, 21ª), Colaci (4ª, 7ª, 22ª), Podrascanin (14ª, 19ª), De Cecco (5ª)

18 PREMI – Civitanova: Juantorena (1ª, 6ª, 10ª, 14ª, 20ª, 21ª), Sander (5ª, 9ª,11ª), Christenson (3ª, 2ª, 15ª), Sokolov (12ª, 17ª, 18ª), Grebennikov (8ª, 16ª), Stankovic (7ª)

17 PREMI – Modena: E.Ngapeth (4ª, 5ª, 7ª, 8ª, 9ª, 12ª, 14ª, 15ª), Urnaut (11ª, 16ª, 19ª, 20ª), Bruno (2ª, 22ª), Holt (3ª), Sabbi (1ª), Argenta (18ª)

14 PREMI – Verona: Manavinezhad (9ª, 3ª, 16ª, 21ª), Jaeschke (4ª, 17ª, 14ª, 22ª), Stern (8ª, 13ª), Maar (6ª), Marretta (7ª), Spirito (11ª), Mengozzi (12ª); Trento: Lanza (2ª, 4ª, 10ª, 16ª), Kovacevic (14ª, 19ª, 17ª), Hoag (11ª, 13ª, 22ª), Eder (8ª, 15ª), Giannelli (9ª), Zingel (21ª)

12 PREMI – Piacenza: Fei (6ª, 17ª, 18ª, 19ª), Clevenot (5ª, 7ª, 21ª), Giuliani (1ª), Parodi (2ª), Baranowicz (11ª), Marshall (15ª), Alletti (20ª); Milano: Abdel-Aziz (1ª, 2ª, 9ª, 10ª,13ª, 15ª), Cebulj (18ª, 20ª, 21ª, 22ª), Galassi (7ª), Schott (12ª)

11 PREMI – Ravenna: Orduna (4ª, 5ª,14ª), Buchegger (3ª, 19ª, 20ª), Poglajen (6ª, 10ª, 22ª), Diamantini (8ª), Marechal (21ª)

10 PREMI – Padova: Nelli (3ª, 5ª,13ª), Randazzo (7ª, 8ª, 18ª), Polo (12ª, 22ª), Cirovic (9ª), Travica (16ª)

7 PREMI – Sora: Petkovic (3ª, 6ª, 11ª, 13ª), Nielsen (10ª, 17ª), Marrazzo (12ª); Monza: Dzavoronok (1ª, 6ª, 10ª), Plotnytskyi (12ª, 20ª), Hirsch (14ª), Finger (17ª)

6 PREMI – Latina: Savani (4ª, 15ª, 16ª), Starovic (1ª), E.Shoji (9ª), Le Goff (19ª)

4 PREMI – Vibo Valentia: Coscione (4ª), Lecat (5ª), Antonov (6ª), Massari (18ª)

3 PREMI – Castellana Grotte: Canuto (2ª), Ferreira Costa (13ª), Tzioumakas (19ª)

Vedi anche: