Superlega: Classifiche rendimento 25ª. Petkovic vede il traguardo, Solé prova lo strappo decisivo

A una giornata dal termine della Regular Season sono 22 i punti di vantaggio dell’opposto di Sora su Hernandez. L’argentino di Verona stacca Yosifov e mette una seria ipoteca sulla classifica muri vincenti. Leon, che si è già virtualmente aggiudicato la classifica ace da diverse giornate, porta a 25 il distacco dal compagno di squadra Atanasijevic.

MODENA – Le classifiche di rendimento dopo le gare del 25° turno di Superlega.

Vedi anche: i migliori delle gare della 25ª giornata

Giornata prolifica per i primi cinque della classifica punti realizzati, tutti oltre i 20 punti. Petkovic (+21) mantiene un vantaggio rassicurante su Hernandez (+25), al pari di Al Hachdadi (+21) nei confronti di Boyer (+24). Rychlicki (+27), migliore di giornata in compagnia di Abdel-Aziz, stacca ulteriormente Leon (+21) e blinda il 5° posto.

Leon (+2) si avvicina sempre più ai 90 ace nella sua corsa solitaria in vetta alla graduatoria battute vincenti, mentre Atanasijevic non trova il campo dai 9 metri contro Sora. Gladyr (+3) stacca Plotnytskyi (+0) che viene raggiunto al 5° posto dal compagno di squadra Dzavoronok (+1).

Solé (+5), uno dei due migliori di giornata nel fondamentale, trova probabilmente lo strappo decisivo per aggiudicarsi la classifica muri vincenti, staccando Yosifov (+1) di 4 lunghezze. Mengozzi (+4) insidia il bulgaro a a solo muro di distanza, stesso distacco tra Zingel (+1) e l’altro migliore di giornata Volpato (+5) che sfila a Russo il 5° posto.

La classifica punti realizzati a una giornata dal termine della Regular Season.

PUNTI

568 – Dusan PETKOVIC (Globo Banca popolare del Frusinate Sora)
526 – Fernando HERNANDEZ RAMOS (Emma Villas Siena)
504 – Mohamed AL HACHDADI (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
483 – Stephen BOYER (Calzedonia Verona)
469 – Kamil RYCHLICKI (Consar Ravenna)
433 – Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia)
426 – Aleksandar ATANASIJEVIC (Sir Safety Conad Perugia)
383 – Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza)
376 – Maurice TORRES (Kioene Padova)
371 – Uros KOVACEVIC (Itas Trentino)

La classifica ace dopo il 25° turno.

ACE

89 – Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia)
64 – Aleksandar ATANASIJEVIC (Sir Safety Conad Perugia)
49 – Jurij GLADYR (Emma Villas Siena)
46 – Oleh PLOTNYTSKYI (Vero Volley Monza), Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza)
44 – Todor SKRIMOV (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
43 – Dusan PETKOVIC (Globo Banca popolare del Frusinate Sora)
39 – Stephen BOYER (Calzedonia Verona)
38 – Nimir ABDEL-AZIZ (Revivre Axopower Milano)
37 – Ivan ZAYTSEV (Azimut Modena)

La classifica muri vincenti al termine della 25ª giornata.

MURI

70 – Sebastian SOLÉ (Calzedonia Verona)
66 – Viktor YOSIFOV (Vero Volley Monza)
64 – Stefano MENGOZZI (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
53 – Aidan ZINGEL (Bcc Castellana Grotte)
52 – Marco VOLPATO (Kioene Padova)
51 – Roberto RUSSO (Consar Ravenna), Stephen BOYER (Calzedonia Verona)
49 – Pieter VERHEES (Consar Ravenna), Alberto POLO (Kioene Padova),
47 – Davide CANDELLARO (Itas Trentino), Marko PODRASCANIN (Sir Safety Conad Perugia)