Superlega: Classifiche rendimento 5ª. Lagumdzija torna in testa ai bomber, Simon e Grozdanov puntano Leon e Anzani

Il top scorer di serata si prende la testa della graduatoria dei punti realizzati tallonato da Pinali, il cubano della Lube e il bulgaro di Ravenna inseguono i leader di ace e muri.

450

MODENA – Le classifiche di rendimento dopo la 5ª giornata.

Vedi anche: i migliori delle gare della 5ª giornata

Il rinvio di Trento-Modena costa ad Abdel-Aziz ben otto posizioni nella classifica dei punti realizzati guidata ora da Lagumdzija, miglior marcatore di giornata con 33 punti. Pinali (+19) rimane al secondo posto seguito dalla coppia formata da Leon (+17) e Patry (+25). Ishikawa mantiene la sua posizione nella top 5 in virtù dei 17 punti realizzati contro Ravenna.

Nella classifica delle battute vincenti Simon (+2) recupera una lunghezza sul leader Leon (+1), mentre Abdel-Aziz mantiene la terza piazza nonostante il turno di inattività. Sono ben quattro gli atleti appaiati al 4° posto con 10 ace: in compagnia di Karlitzek, anch’egli non sceso in campo per il rinvio della gara, troviamo Plotnytskyi (+4), Vitelli (+3) e Pinali (+2).

Anzani rimane in vetta alla classifica dei muri vincenti grazie ai 4 block punti messi a referto contro Piacenza. Alle sue spalle sale di prepotenza Grozdanov (+5) che mette 3 lunghezze tra sé e il sestetto di giocatori formato da Simon (+5), Chinenyeze (+3), Holt (+0), Lagumdzija (+5), Mengozzi (+1) e Pinali (+3).

La classifica punti realizzati al termine della 5ª giornata.

PUNTI

99 – Adis LAGUMDZIJA (Vero Volley Monza)
97 – Giulio PINALI (Consar Ravenna)
91 – Wilfredo LEON (SIr Safety Conad Perugia), Jean PATRY (Allianz Milano)
86 – Yuki ISHIKAWA (Allianz Milano)
84 – Toncek STERN (Kioene Padova)
83 – Aaron RUSSELL (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
80 – Thibault ROSSARD (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)
79 – Nimir ABDEL-AZIZ (Itas Trentino)
78 – Stephen BOYER (NBV Verona), ABOUBACAR (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia)

La classifica ace dopo il 5° turno.

ACE

18 – Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia)
15 – Robertlandy SIMON (Cucine Lube Civitanova)
13 – Nimir ABDEL-AZIZ (Itas Trentino)
10 – Moritz KARLITZEK (Leo Shoes Modena), Oleh PLOTNYTSKYI (Sir Safety Conad Perugia), Marco VITELLI (Kioene Padova), Giulio PINALI (Consar Ravenna)
9 – Matey KAZIYSKI (NBV Verona),
7 – Osmany JUANTORENA (Cucine Lube Civitanova), Toncek STERN (Kioene Padova), Kamil RYCHLICKI (Cucine Lube Civitanova)

La classifica dei muri vincenti dopo 5 giornate.

MURI

16 – Simone ANZANI (Cucine Lube Civitanova)
14 – Aleks GROZDANOV (Consar Ravenna)
11 – Robertlandy SIMON (Cucine Lube Civitanova), Barthelemy CHINENYEZE (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Maxwell HOLT (Vero Volley MONZA), Adis LAGUMDZIJA (Vero Volley Monza), Stefano MENGOZZI (Consar Ravenna), Giulio PINALI (Consar Ravenna)
9 – Marco VITELLI (Kioene Padova), Jonas AGUENIER (NBV Verona), Stephen BOYER (NBV Verona), Aaron RUSSELL (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Alberto POLO (Gas Sales Bluenergy Piacenza), Matteo PIANO (Allianz Milano), Jan KOZAMERNIK (Allianz Milano)