Superlega: Classifiche rendimento. Mozic oltre i 300 punti, Zingel e Podrascanin salgono nei muri

Lo sloveno di Verona si prende la vetta dei bomber ai danni dell'inattivo Leon che mantiene salda la testa negli ace. Vitelli a secco nei muri vede avvicinarsi l’australiano e il serbo.

563

MODENA – Le classifiche di rendimento dopo le quattro gare disputate nel weekend valide per il 24° turno di Superlega.

Vedi anche: i migliori delle quattro gare del 24° turno

Nota: i rinvii delle gare e le assenze di alcuni giocatori dovuti alla positività del Covid 19 influiscono in modo rilevante sulle graduatorie.

Nella classifica dei migliori realizzatori sono scesi in campo solo due dei primi cinque atleti. Ne approfitta Mozic (+30) che supera l’inattivo Leon, mentre Dzavoronok (+6) avvicina di poco il terzo posto di Abdel-Aziz e il quarto di Lagumdzija.

Nella graduatoria delle battute vincenti è il duo di Padova composto da Bottolo (+2) e Weber (+3) a sfruttare gli stravolgimenti del calendario. L’azzurro e il tedesco salgono rispettivamente al 3° e 4° posto superando Ngapeth e Dzavoronok (+0) e avvicinano Grozer. In vetta, inarrivabile, rimane Leon.

Turno senza squilli per il leader della classifica dei muri vincenti Vitelli (+0) che non approfitta dello stop forzato di Piano e Mazzone. Zingel (+4) si prende la quarta piazza mentre alle sue spalle irrompe di prepotenza Podrascanin, migliore di giornata con 6 block vincenti.

La classifica punti realizzati dopo le tre quattro del 22-23 gennaio.

PUNTI

319 – Rok MOZIC (Verona Volley)
292 – Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia)
269 – Nimir ABDEL-AZIZ (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
263 – Adis LAGUMDZIJA (Gas Sales Bluenergy Piacenza)
259 – Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza)
243 – Georg GROZER (Vero Volley Monza)
242 – Linus WEBER (Kioene Padova)
235 – Earvin NGAPETH (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
227 – Mattia BOTTOLO (Kioene Padova)
219 – Vlad DAVYSKIBA (Vero Volley Monza)

La classifica ace dopo le tre gare del 22-23 gennaio.

ACE

47 – Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia)
34 – Georg GROZER (Vero Volley Monza)
32 – Mattia BOTTOLO (Kioene Padova)
31 – Linus WEBER (Kioene Padova)
30 – Earvin NGAPETH (Leo Shoes PerkinElmer Modena), Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza),
28 – Matey KAZIYSKI (Itas Trentino)
26 – Ricardo LUCARELLI (Cucine Lube Civitanova)
24 – Oleh PLOTNYTSKYI (Sir Safety Conad Perugia), Vlad DAVYSKIBA (Vero Volley Monza)

La classifica dei muri vincenti dopo le tre gare del 22-23 gennaio.

MURI

40 – Marco VITELLI (Kioene Padova)
38 – Matteo PIANO (Allianz Milano)
37 – Daniele MAZZONE (Leo Shoes PerkinElmer Modena)
36 – Aidan ZINGEL (Top Volley Cisterna)
35 – Marko PODRASCANIN (Itas Trentino)
34 – Robertlandy SIMON (Cucine Lube Civitanova), FLAVIO Gualberto (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia),
33 – Barthelemy CHINENYEZE (Allianz Milano), Daniele LAVIA (Itas Trentino), Gabriele DI MARTINO (Gioiella Prisma Taranto)