Superlega: Classifiche rendimento. Stern in solitaria nei bomber, Vitelli aggancia Anzani

Nelle graduatorie rese parziale dai rinvii spiccano i giocatori di Padova, unica squadra ad aver disputato 11 gare. L’opposto stacca Lagumdzija nei punti, il centrale affianca il pari ruolo della Lube nei muri. Tutto invariato nelle prime quattro posizioni negli ace

371

MODENA – Le classifiche di rendimento dopo le tre gare dell’11° turno disputate nel weekend.

Vedi anche: i migliori delle gare del weekend 21-22 novembre

Nota: gli stravolgimenti del calendario della Superlega dovuti all’emergenza Covid 19 incidono inevitabilmente anche sulle classifiche di rendimento, con alcuni atleti che hanno disputato fino a 4 gare in più.

Dura solo un turno la convivenza tra l’opposto di Padova e quello di Monza in vetta alla classifica dei punti realizzati: Stern, miglior marcatore di giornata con 31 punti, stacca infatti Lagumdzija (+15) e si avvicina ai 200 punti. Russell (+15) scavalca Rossard e Abdel-Aziz che nonostante lo stop prolungato mantiene la sua posizione nella top 5.

Nella graduatoria delle battute vincenti Leon non approfitta della gara di vantaggio su Abdel-Aziz e chiude la sfida contro Monza con un insolito 0 alla casellina degli ace. Simon e Karlitzek non sono scesi in campo nel weekend al pari di Pinali che scivola all’8° posto e lascia la quinta piazza a Grozer e Kaziyski, autori di 3 ace ciascuno.

I 4 block punto messi a referto da Vitelli contro Verona non lo rendono solo il più prolifico del weekend nel fondamentale, ma gli permettono anche di agganciare Anzani nella classifica muri vincenti. Grozdanov mantiene la terza posizione mentre alle sue spalle Chinenyeze viene agganciato da Kozamernik (+1).

La classifica punti realizzati al 22 novembre.

PUNTI

195 – Toncek STERN (Kioene Padova, 11 gare)
178 – Adis LAGUMDZIJA (Vero Volley Monza, 10)
164 – Aaron RUSSELL (Gas Sales Bluenergy Piacenza, 10)
162 – Thibault ROSSARD (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, 9)
154 – Nimir ABDEL-AZIZ (Itas Trentino, 7 gare)
149 – Georg GROZER (Gas Sales Bluenergy Piacenza, 10)
144 – Wilfredo LEON (SIr Safety Conad Perugia, 8)
143 – Yuki ISHIKAWA (Allianz Milano, 9)
138 – Matey KAZIYSKI (NBV Verona, 8)
137 – Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza, 10)

La classifica ace al 22 novembre.

ACE

24 – Nimir ABDEL-AZIZ (Itas Trentino, 7 gare), Wilfredo LEON (Sir Safety Conad Perugia, 8)
21 – Robertlandy SIMON (Cucine Lube Civitanova, 9)
20 – Moritz KARLITZEK (Leo Shoes Modena, 8)
18 – Georg GROZER (Gas Sales Bluenergy Piacenza, 10), Matey KAZIYSKI (NBV Verona, 8)
17 – Marco VITELLI (Kioene Padova, 11)
16 – Oleh PLOTNYTSKYI (Sir Safety Conad Perugia, 8), Giulio PINALI (Consar Ravenna, 7
15 – Donovan DZAVORONOK (Vero Volley Monza, 10)

La classifica dei muri vincenti al 22 novembre.

MURI

25 – Simone ANZANI (Cucine Lube Civitanova, 9 gare), Marco VITELLI (Kioene Padova, 11)
20 – Aleks GROZDANOV (Consar Ravenna, 7)
19 – Barthelemy CHINENYEZE (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, 9), Jan KOZAMERNIK (Allianz Milano, 9)
18 – Adis LAGUMDZIJA (Vero Volley Monza, 10)
17 – Stephen MAAR (Allianz Milano, 8), Robertlandy SIMON (Cucine Lube Civitanova, 9), Gianluca GALASSI (Vero Volley Monza, 10), Maxwell HOLT (Vero Volley Monza, 10)