L'ex Lavia sfida il muro di Ravenna

MODENA – Sei squadre in campo nel weekend per la 2a giornata del Turno Preliminare a caccia degli ultimi tre pass per l’accesso ai Play Off Scudetto. Sabato alle 20.30 Ravenna ospita Modena, domenica alle 18.00 Padova riceve la visita di Piacenza con diretta RAI Sport, mentre alle 19.30 si sfidano Verona e Milano.

Tanto giovane quanto combattiva, la Consar Ravenna non molla mai e, nonostante la sconfitta in Gara 1, punta a raggiungere la “bella”, consapevole di avere i mezzi per mettere in difficoltà persino una formazione esperta come la Leo Shoes Modena, protagonista di un approccio eccellente nel Turno Preliminare dei Play Off tra le mura amiche. I ragazzi di Giani vogliono invece chiudere i conti in Gara 2 per evitare un pericoloso spareggio in casa e per dare seguito alla grande prestazione che martedì è valsa il 3-0 casalingo contro Perugia nell’andata del derby italiano dei Quarti di Champions. La posta in palio, i quattro ex, il valore in campo e i possibili record personali sono tutti elementi che rendono accattivante l’anticipo di sabato sera. Non sarà in panchina Marco Bonitta, squalificato per una giornata.

Nella seconda giornata del Turno Preliminare Play Off, la Kioene Padova gioca il tutto per tutto sul proprio campo per impattare la serie contro la Gas Sales Bluenergy Piacenza davanti alle telecamere di RAI Sport. Nel primo match, andato in scena domenica al PalaBanca, gli emiliani si sono ripresi dopo la falsa partenza nel parziale d’avvio e sono riusciti a raddrizzare la partita in rimonta dimostrando grande freddezza e solidità nel decisivo braccio di ferro del quarto set vinto 32-30 ai vantaggi. L’epilogo ha lasciato l’amaro in bocca ai patavini, che stavano per portare l’incontro al tie break. Si è allargato il divario nelle vittorie globali tra i due team con la Gas Sales Bluenergy avanti 4-1 e ora in vantaggio 1-0 nella serie. Per chiudere i conti in anticipo gli ospiti hanno bisogno di un successo esterno nella gara n. 100 di Scanferla.

Nel posticipo la NBV Verona vuole riequilibrare la serie con l’Allianz Milano, formazione che nel primo match si è imposta per 3-1 pur perdendo il terzo set e soffrendo molto nel combattutissimo quarto set vinto ai vantaggi. I veneti hanno ampiamente dimostrato di poter competere, ma i meneghini sono partiti a razzo, prima di rallentare nel cuore del match, e di riscattarsi grazie a una maggior precisione nel punto a punto del quarto set. Nel computo totale dei confronti Verona è ancora avanti 10 a 6, ma i milanesi sono avanti 1-0 nella serie e per accedere ai Quarti Play Off Scudetto hanno bisogno di una vittoria.
Kaziyski comincia ad intravedere i 4500 punti in carriera, distanti 24 prodezze, ed è a due soli ace dalla cifra tonda di 500 servizi vincenti in Italia.

Sabato 27 febbraio 2021, ore 20.30
Consar Ravenna – Leo Shoes Modena
Arbitri: Puecher, Zanussi (Nannini)
Video Check: Fascina
Segnapunti: Milani

Domenica 28 febbraio 2021, ore 18.00
Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta RAI Sport
Arbitri: Cesare, Rapisarda (Bolici)
Video Check: Spiazzi
Segnapunti: Spagnoli

Domenica 28 febbraio 2021, ore 19.30
NBV Verona – Allianz Milano
Arbitri: Luciani, Canessa (Polenta)
Video Check: Cristoforetti
Segnapunti: Sartor

Risultati della 1a giornata Turno Preliminare:
Leo Shoes Modena – Consar Ravenna 3-0
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Kioene Padova 3-1
Allianz Milano – NBV Verona 3-1