Superlega: Eppur si gioca… Padova – Milano, quasi un testa coda

354
Stern - Ishikawa, attesi protagonisti dell'antcipo

9a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 7 novembre 2020, ore 18.15
Kioene Padova – Allianz Milano
Diretta RAI Sport
Arbitri: Brancati-Goitre
Terzo arbitro: Angelucci
Addetto al Video Check: Casarin
Segnapunti: Bridda

PADOVA – Si gioca… Sembra quasi una stranezza poterne parlarne dopo giornate di conteggi di contagi e partite rinviate.
A Padova oggi si torna in campo per l’anticipo della 9. giornata di andata di Superlega tra Kioene e Allianz Milano, un quasi testa cosa tra padroni di casa penultimi con 4 punti (8 giocate) e i lombardi al 3° posto (14 punti, 7 gare giocate).

Padova alla ricerca di punti salvezza per smuovere una classifica deficitaria dovuta ad una sola vittoria in sette gare. I bianconeri troveranno sul loro cammino un avversario ostico, che attualmente occupa il terzo posto in classifica. A cercare di dare la carica ai veneti è il capitano Marco Volpato, a 5 servizi vincenti dai 100 in carriera  e 11 attacchi vincenti dai 1.000 tra Regular Season e Play Off. “Sarà indubbiamente un match difficile – dice Volpato – perché Milano sta dimostrando di avere una buona costanza di rendimento dall’inizio del campionato. Troveremo inoltre due ex di spessore come Ishikawa e Maar, che nelle loro esperienze qui a Padova hanno lasciato un ottimo ricordo. Ciò premesso, noi dovremo cercare di giocare come a Piacenza. Abbiamo dimostrato di essere cresciuti e c’è il rammarico per non aver raccolto qualche punto. Questo però dovrà servirci come spinta psicologica, perché la strada intrapresa è quella giusta”.
Gli allenamenti proseguono regolarmente, anche se la situazione Covid-19 in tutta Italia si riflette ovviamente anche sull’attività della squadra. “Fortunatamente noi stiamo tutti bene – continua Volpato – e ciò ci consente di allenarci a ranghi completi. E’ strano giocare senza pubblico e inoltre abbiamo visto che alcune gare sono state rimandate. Nonostante questo clima diverso dal solito, dobbiamo comunque concentrarci sui nostri obiettivi, cercando di tenere sempre alta l’attenzione sotto il profilo sanitario. Noi e lo staff ci atteniamo a protocolli molto rigidi e non si può fare altrimenti in questa fase”.

Milano lascia la “zona rossa” lombarda con l’ambizione di consolidare il terzo posto e avvicinare Civitanova e Perugia entrambe al palo nel weekend per i noti motivi. L’Allianz è reduce dallo stop della scorsa settimana per il rinvio del match con Perugia ma la trasferta in terra veneta offrirà l’opportunità a Piano e compagni di tornare a pensare e parlare di volley cercando di non farsi cogliere impreparata dopo due settimane di tempo per studiare l’avversario. Ci proverà Milano con le armi a sua disposizione, sfruttando la classe di Ishikawa, ex di turno, e puntando sui colpi di Maar e Patry: sarà infatti importante sollecitare tutti gli attaccanti di palla alta per impensierire Padova e mettere in crisi le loro certezze casalinghe.
Non si fida dell’avversario, infatti, coach Roberto Piazza che analizza così la vigilia della gara: “Con Padova sarà una bellissima partita nel mio modo di vedere la pallavolo. La Kioene è una squadra che ha nella battuta un’arma straordinaria unita alle loro qualità nel muro-difesa. Dall’altra parte della rete troveranno una Milano che proverà ad essere attrezzata per contenere il loro servizio e giocare con intelligenza contro il muro avversario”.

PRECEDENTI E ARBITRI – Sono 13 i precedenti tra queste due squadre, con 7 vittorie a favore dei lombardi contro le 6 dei veneti. Nell’ultima sfida ufficiale disputata tra le due formazioni, la Kioene Padova vinse per 3-2 alla Kioene Arena lo scorso 1° dicembre. Curiosità: allora MVP del match fu Yuki Ishikawa, oggi all’Allianz Milano. Altro ex della sfida sarà Stephen Maar, che giocò in maglia Kioene nella stagione 2016/17. Arbitri della sfida di sabato saranno Rocco Brancati di Potenza e Mauro Goitre di Torino.

PROBABILI FORMAZIONI
Kioene Padova: Shoji – Stern, Vitelli – Volpato, Bottolo – Wlodarczyk, Danani (L). All. Cuttini.
Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Maar – Ishikawa, Pesaresi (L). All. Piazza.

 

Sostieni Volleyball.it