MODENA – La 4a giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca si apre oggi con l’anticipo di Perugia alle 18.00 in diretta Raisport. 

Alle 20.30 in campo Consar Ravenna e Vero Volley Monza.

Domani, domenica la giornata si completa.  L’Itas Trentino si presenta da nuova capolista nella trasferta di Vibo Valentia con la Tonno Callipo Calabria. TRa le restanti gare spicca l’evento al Forum di Assago tra Revivre Axopower Milano e Azimut Leo Shoes Modena, pronto al tutto esaurito.

4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 12 gennaio 2019 ore 20.30
Consar Ravenna – Vero Volley Monza
Arbitri: Frapiccini-Braico 
Quattordicesimo faccia a faccia. Il bilancio è favorevole alla squadra brianzola, che ha vinto 7 dei 13 incontri. Spinti dai propri tifosi, i romagnoli vogliono cancellare la disfatta nel derby e onorare la gara n. 400 del centrale Elia. Gli ospiti, con Giannotti a 5 attacchi vincenti dai 2000 in carriera e a 8 sigilli dai 2000 in Regular Season, vogliono tenere a distanza i romagnoli.

Domenica 13 gennaio 2019, ore 18.00
Al Forum di Assago (MI)
Revivre Axopower Milano – Azimut Leo Shoes Modena
Diretta RAI Sport
Arbitri: Vagni-Boris 
Solo 1 successo su 11 confronti diretti per gli ambrosiani, che sono reduci dal colpo esterno con Latina e vogliono trarre forza da un gremito Forum di Assago, teatro d’eccezione per la sfida con i Campioni di Del Monte® Supercoppa, quarti in classifica e orfani dell’infortunato Holt, ma intenzionati a lottare per le primissime posizioni. Per Zaytsev, 4 attacchi vincenti ai 2500 in Regular Season.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Itas Trentino
Arbitri: Piana-Brancati
Nei confronti diretti il sodalizio calabrese annovera 5 affermazioni contro le 26 dei gialloblù, ma vuole sbarrare la strada alla capolista. Nei primi allenamenti settimanali Valentini ha rinunciato al regista Zhukouski, ma crede nell’impresa con i Campioni del Mondo, che ora detengono il miglior muro (150). Codarin a 1 gara dalle 100 in Regular Season.

Emma Villas Siena – Top Volley Latina.
Arbitri: Goitre-Saltalippi 
L’unico precedente ha sorriso ai pontini, attesi al PalaEstra per la gara n. 500 di Sottile in Regular Season. I toscani, penultimi con un match in meno ma attivissimi sul fronte del marketing, hanno sfruttato al meglio il test con S. Croce. I laziali, decimi dopo lo stop con Milano, vogliono stupire. Risoluzione consensuale con il libero Tosi, al suo posto l’argentino Facundo Santucci.

Kioene Padova – Globo Banca Popolare del Frusinate.
Arbitri: Venturi-Pozzato
Sfida n. 25 tra patavini e volsci, con i veneti che si sono imposti in 14 match contro le 10 affermazioni dei laziali. Padroni di casa ottavi a 21 punti dopo il blitz vincente al PalaFlorio. Gli ospiti, che recupereranno a febbaio la sfida con l’Emma Villas, si presentano alla Kioene Arena da dodicesimi con delle individualità di spessore e una difesa arcigna.

Calzedonia Verona – BCC Castellana Grotte.
Arbitri: Gnani-Moratti
Precedenti quasi a senso unico per gli scaligeri, con 6 trionfi in 7 sfide con la formazione pugliese. Dopo il punto preso all’Eurosuole Forum, i padroni di casa vogliono ridurre le 6 lunghezze che li separano dalla quinta piazza. Sul fronte opposto Di Pinto lavora sulla mentalità degli atleti e insegue la prima vittoria. Risoluzione consensuale del contratto con Davide Kovac.

La classifica di Superlega