Superlega: I top del mercoledì di Coppa Italia. 26 punti per Stern, 4 ace per Shoji, Dzavoronok e Wlodarczyk super a muro

L’opposto di Padova firma un punto in più rispetto a Sedlacek, il poker del palleggiatore americano dai 9 metri supera il tris di Basic. 6 block vincenti per il ceco di Monza e il polacco di Padova.

195
I numeri dell'opposto ceco, miglior giocatore della sfida tra Padova e Cisterna.

MODENA – I migliori delle partite delle della terza e ultima giornata dei gironi degli Ottavi di finale di Coppa Italia.

GRUPPO A

Allianz MILANO – Vero Volley MONZA 2-3
Punti: 25 Sedlacek (Monza)
Ace: 3 Basic (Milano)
Attacchi: 22 Sedlacek (Monza)
Muri: 6 Dzavoronok (Monza)
MVP: Sedlacek (Monza)

NBV VERONA – Tonno Callipo Calabria VIBO VALENTIA 0-3
Punti: 20 Rossard (Vibo Valentia)
Ace: 2 Aboubacar (Vibo Valentia)
Attacchi: 19 Rossard (Vibo Valentia)
Muri: 2 Asparuhov, Spirito (Verona); Defalco (Vibo Valentia)
MVP: Aboubacar (Vibo Valentia)

GRUPPO B

Consar RAVENNA – Gas Sales Bluenergy PIACENZA 3-0
Punti: 11 Recine (Ravenna)
Ace: 1 Recine, Redwitz (Ravenna)
Attacchi: 10 Recine (Ravenna)
Muri: 2 Mengozzi, Grozdanov (Ravenna); Hierrezuelo (Piacenza)
MVP: Recine (Ravenna)

Kioene PADOVA – Top Volley CISTERNA 3-2
Punti: 26 Stern (Padova)
Ace: 4 Shoji (Padova)
Attacchi: 22 Stern (Padova)
Muri: 6 Wlodarczyk
MVP: 26 Stern (Padova)

Sostieni Volleyball.it