Superlega: La “calda” Vibo Valentia-Piacenza apre la 7. giornata. Domenica gare live streaming su Facebook

7a giornata di andata: sabato alle 18.00 Vibo – Piacenza su RAI Sport. Domenica alla stessa ora 4 match live su Eleven e Facebook, telecamere RAI per Verona – Cisterna

288

MODENA – Nel weekend del 24 e 25 ottobre va in scena la 7a giornata della SuperLega Credem Banca. Sabato, alle 18.00, Vibo torna in casa per sfidare Piacenza (diretta RAI Sport). Domenica, alla stessa ora, si gioca Verona-Cisterna con trasmissione live su RAI Sport, Civitanova ospita Milano, Perugia attende Ravenna, Padova riceve la visita di Modena. All’Arena di Monza arriva Trento.
Le dirette delle partite in streaming saranno disponibili, oltre che su Eleven Sports e MyCujoo.tv, anche sulla pagina Facebook della Lega Pallavolo e di Eleven Sports.

SENZA BARANOWICZ – E’ la sfida tanto attesa, quella senza Baranowcz, tanto voluto da Piacenza ma non concesso in termini di tesseramento e nulla osta da Vibo Valentia.  Un bottino di 10 punti in 6 gare e 4 vittorie consecutive per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, che nell’ultimo turno ha espugnato al tie break il Pala De Andrè di Ravenna mantenendo la quarta posizione solitaria alla vigilia della gara n. 300 di Cester in Regular Season. Nell’anticipo di sabato alle 18.00, si presenta la Gas Sales Bluenergy Piacenza, ottava a 4 lunghezze di ritardo sui calabresi e in cerca di rivalsa dopo lo stop in tre set nel derby al PalaPanini di Modena. Una sfida dal sapore amarcord al PalaMaiata di Vibo Valentia per la presenza di tre ex Callipo tra i piacentini: Antonov, Fanuli e Izzo. La Gas Sales ha vinto gli unici 2 precedenti.

BOYER C’E’ – SABBI NO – Il vantaggio illusorio a Milano nel sesto turno ha reso ancor più amara la terza sconfitta consecutiva per una NBV Verona che all’Allianz Cloud era orfana di Boyer. Gli scaligeri sono sesti a 7 punti e, di fronte alle telecamere di RAI Sport, con Bonami alla presenza numero 200 in Regular Season, domenica alle 18.00 sfidano la Top Volley Cisterna. I pontini, sotto la “cura Kovac”, domenica sono riusciti a centrare i primi 3 punti in Campionato in virtù del 3-1 con Monza nel proprio quartier generale, tra l’altro senza i finalizzatori Onwuelo (a 1 gara dalle 100 in carriera) e Sabbi. I veneti svettano nel bilancio dei precedenti complessivi con 23 successi a 10.

CIVITANOVA A FORZA 7, MILANO PERMETTENDO – Seconda in classifica a una sola lunghezza dalla capolista, la Cucine Lube Civitanova ha ceduto 1 solo punto dall’inizio del torneo (in casa con Ravenna) e insegue la settima vittoria consecutiva in Campionato. Dopo il successo convincente in 3 set contro Padova e l’esordio positivo di Yant, i cucinieri restano all’Eurosuole per sfidare l’Allianz Milano, terza forza del torneo che in caso di successo pieno nelle Marche aggancerebbe la Lube a quota 17. I meneghini, vincenti solo 2 volte nei 12 scontri diretti, sono in serie positiva da tre turni, non hanno mai perso in trasferta e credono nell’impresa, caricati anche dalla bella prova di Sbertoli nella rimonta contro Verona in 4 set. Mosca è a una presenza dalle 100 in Regular Season, Maar è a una gara dalle 100 in carriera. Tra gli ospiti figura l’ex Lube Pesaresi.

PERUGIA SFIDA RAVENNA, TAMPONI PERMETTENDO – Nella sua marcia immacolata, la Sir Safety Conad Perugia ha superato anche l’esame della BLM Group Arena di Trento. Domenica sono arrivati 3 punti chiave in rimonta su un campo difficile. Come in altre occasioni, ad accendere la scintilla è stato il servizio dei Block Devils, fondamentale che ha permesso agli umbri di girare il match. Al PalaBarton arriva la giovane e tenace Consar Ravenna di Bonitta, formazione reduce dalle sconfitte al tie break a Milano e in casa con Vibo, ma in grado di raccogliere 5 punti nelle ultime tre gare giocate. I romagnoli hanno piegato la Sir solo 3 volte in 21 incroci, nel 2017 ai Quarti Play Off e nel 2010 nella doppia sfida di A2. Al PalaBarton gli ospiti ritrovano da rivali quattro ex: Ricci, Russo, Ter-Horst e Vernon-Evans.

99 VOLTE – Il penultimo posto in classifica con 4 punti all’attivo impone un’accelerata alla Kioene Padova, che non vince dal secondo turno della Regular Season ed è reduce dalla sconfitta lampo a Civitanova. All’Eurosuole Forum il servizio dei padroni di casa ha messo a dura prova la ricezione patavina. Alla Kione Arena sbarca la Leo Shoes Modena, tornata al successo nel derby emiliano dopo la sconfitta casalinga con l’Allianz e un quinto turno infrasettimanale da spettatrice. Nei giorni scorsi Lavia ha riportato una lesione muscolare di primo grado della parete addominale sinistra, ma gli emiliani hanno dimostrato domenica che anche senza il giovane talento sanno farsi valere. Si tratta della sfida n. 99 tra le due squadre: netto il dominio modenese nel corso degli anni con 80 successi contro i 18 padovani. Tra i padroni di casa Vitelli cerca il punto n. 500, tra gli ospiti Mazzoni è a 17 punti dai 1500 in Regular Season, Vettori a 16 attacchi vincenti dai 3500 in carriera.

A MONZA, C’E’ TRENTO PER IL PRIMO “DOPO SOLI” – Decima a 5 punti, la Vero Volley Monza ha optato per uno scossone dopo un avvio di torneo al di sotto delle aspettative. Il Club ha sollevato dall’incarico Soli, affidando il team a Massimo Eccheli. Decisiva la sconfitta esterna per 3-1 con Cisterna. In settimana, invece, è arrivato il sospiro di sollievo per l’esito positivo dell’intervento al menisco di Federici. All’Arena di Monza, i brianzoli devono fronteggiare l’Itas Trentino, bestia nera battuta solo una volta in 16 faccia a faccia globali. La corazzata di Lorenzetti è decisa a rialzarsi dopo la terza sconfitta subita in casa nel big match contro Perugia. La formazione gialloblù occupa un insolito settimo posto con appena un punto in più dei monzesi, ma deve recuperare il match della quinta giornata con Modena. In un colpo solo l’Itas ritrova da rivali Galassi e Lanza.

SuperLega Credem Banca 7a giornata di andata
Sabato 24 ottobre 2020, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Diretta RAI Sport
Arbitri: Saltalippi-Brancati
Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Crucitti
Segnapunti: Mazza

Domenica 25 ottobre 2020, ore 18.00
NBV Verona – Top Volley Cisterna
Diretta RAI Sport
Arbitri: Santi-Lot
Terzo arbitro: Manzoni
Addetto al Video Check: Cristoforetti
Segnapunti: Bassetto

Tutte le gare in diretta streaming Diretta Eleven Sports, diretta Facebook Lega Pallavolo Serie A, diretta MyCujoo 

Cucine Lube Civitanova – Allianz Milano
Arbitri: Puecher-Boris
Terzo arbitro: Polenta
Addetto al Video Check: Perotti
Segnapunti: De Dato

Sir Safety Conad Perugia – Consar Ravenna
Arbitri: Giardini-Florian
Terzo arbitro: Nannini
Addetto al Video Check: Nampli
Segnapunti: Mazzocchio

Kioene Padova – Leo Shoes Modena
Arbitri: Vagni-Sobrero
Terzo arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Barbieri
Segnapunti: Milani

Vero Volley Monza – Itas Trentino
Arbitri: Braico-Zavater
Terzo arbitro: Pettenello
Addetto al Video Check: Ferrara
Segnapunti: Salvo

Classifica:
Sir Safety Conad Perugia 18, Cucine Lube Civitanova 17, Allianz Milano 14, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, Leo Shoes Modena 9, NBV Verona 7, Itas Trentino 6, Gas Sales Bluenergy Piacenza 6, Consar Ravenna 6, Vero Volley Monza 5, Kioene Padova 4, Top Volley Cisterna 3

1 incontro in meno: Itas Trentino e Leo Shoes Modena

Sostieni Volleyball.it