Superlega: Modena ai Quarti. Petric MVP, Ravenna va ko 3-0

1624

2. GIORNATA – PRELIMINARI PLAY OFF
Consar Ravenna – Leo Shoes Modena 0-3 (22-25, 22-25, 25-27)
Consar Ravenna: Redwitz 0, Recine 12, Grozdanov 8, Pinali 4, Loeppky 4, Mengozzi 12, Kovacic (L); Zonca 0, Stefani 2, Batak 0, Koppers 6. N.E. Arasomwan, Giuliani (L). All. Bonitta.
Leo Shoes Modena: Christenson 2, Lavia 5, Mazzone 10, Vettori 13, Petric 15, Stankovic 12, Grebennikov (L); Porro 0, Karlitzek 1. N.E. Bossi, Sanguinetti, Buchegger, Rinaldi, Iannelli (L). All. Giani.
ARBITRI: Puecher, Zanussi.
NOTE – durata set: 26′, 29′, 34′; tot: 89′.

RAVENNAModena, con Petric MVP e top scorer del match, vince 3-0 la gara di ritorno del turno preliminare dei play off e accede ai Quarti di finale dove trova Civitanova.
La Leo Shoes vince la sfida in attacco (52% a 45%) anche se rischia con gli errori punto, ben 21 (9 nel solo secondo set), di far rientrare in partita i romagnoli, oggi senza Bonitta in panchina per il turno di squalifica.

Ravenna è in difficoltà nel fondamentale di attacco. I tre attaccanti di palla alta hanno percentuali negative: l’opposto Pinali attacca al 25%, lo schiacciatore Loeppky al 29% e Recine al 41%, tanto che il migliore della partita per i padroni di casa è il centrale Mengozzi con 12 punti e il 73% in attacco, 1 muro e 8 battute senza errori.

Il parziale più intenso è il 3°. Modena allunga nelle fasi conclusive con la battuta float di Lavia (23-24). Recine e il neo entrato Koppers ribaltano la situazione (25-24) nonostante un muro a tre degli emiliani. Due attacchi di Vettori intervallati da un solido muro a uno di Stankovic su Mengozzi blindano il set 27-25 garantendo il 3-0 per Modena che accede ai Quarti e ora può pensare alla Champions League. Martedì trasferta a Perugia.

Sostieni Volleyball.it