Superlega: Pillole 11ª. Lanza punta al bis, Russo ispirato con Monza, Kaziyski riparte da 100.

Lo schiacciatore è stato MVP nell’ultimo precedente e proverà a ripetersi a magli invertite, i brianzoli sono stati la vittima preferita del centrale di Perugia nella scorsa stagione. Cifra tonda negli attacchi vincenti contro Padova per il fuoriclasse bulgaro, Volpato primo giocatore a quota 15 presenze nel derby veneto.

201

MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle due gare domenicali dell’11° turno di Superlega.

NBV VERONA – Kioene PADOVA

  • Le ultime tre sfide tra le due squadre si sono concluse tutte in tre set con due vittorie per Padova e una per Verona. Nella storia dei precedenti non è mai accaduto che uno stesso risultato si sia ripetuto per quattro volte consecutive.
  • Edoardo Caneschi ha messo a segno proprio contro Padova gli unici due ace della scorsa Regular Season (Padova-Sora 3-1, 17ª).
  • Thomas Jaeschke è reduce dai 21 punti messi a referto contro Monza, miglior prestazione stagionale per lui. L’americano non ne realizzava più di 20 dalla 24ª giornata della stagione 2017/18 quando chiuse con 24 punti in Verona-Milano 3-1.
  • 100 gli attacchi vincenti messi a segno in carriera da Matey Kaziyski contro Padova, 89 in 8 gare con Trento e 11 nell’unico precedente in maglia Verona.
  • Tra gli allenatori in carica da inizio stagione Jacopo Cuttini è l’unico non ancora affrontato in carriera da Radostyn Stoytchev.
  • Marco Volpato è reduce dai 4 muri realizzati contro Modena, sua miglior prestazione stagionale nel fondamentale. Il capitano di Padova sarà il primo giocatore a raggiungere le 15 presenze nel derby veneto staccando ulteriormente Garghella (13).

Vero Volley MONZA – Sir Safety Conad PERUGIA

  • Nell’ultimo turno contro Piacenza per la prima volta in stagione ben 7 giocatori di Monza hanno messo a referto almeno un muro (Lagumdzija, Dzavoronok, Orduna, Lanza, Galassi, Holt, Beretta). Finora erano stati al massimo 6, alla 1ª giornata contro Modena e alla 5ª contro Padova.
  • 3 i block vincenti messi a segno nell’occasione da Santiago Orduna; il palleggiatore italo-argentino ne aveva realizzato solo 1 nelle precedenti 8 gare di Regular Season.
  • Nell’ultimo precedente fra le due squadre il premio di MVP fu assegnato a Filippo Lanza (Perugia-Monza 3-0, 16ª RS 2019/20). Si tratta dell’ultimo riconoscimento ricevuto in assoluto in maglia Perugia dallo schiacciatore azzurro.
  • Delle 4 vittorie conquistate da Monza nei precedenti solo due sono state ottenute in massima serie. I brianzoli trionfarono alla 9ª giornata della Regular Season 2018/19 (Perugia-Monza 3-2) e in gara 2 dei quarti playoff lo stesso anno (Monza-Perugia 3-2). In entrambi i casi l’MVP dell’incontro fu Oleh Plotnytskyi che grazie ai due riconoscimenti ricevuti è tuttora il giocatore più premiato in assoluto nei precedenti in maglia brianzola. 
  • Monza è la squadra contro cui Roberto Russo ha realizzato complessivamente più punti (22) e più muri (6) nella scorsa Regular Season.
  • 21 gli ace realizzati da Wilfredo Leon in carriera contro Monza, una media esatta di 3 a gara (7 incontri).
  • Massimo Eccheli sarà il 16° allenatore diverso affrontato da Vital Heynen nelle competizioni italiane. Il tecnico belga ha un bilancio di 13 vittorie e 2 sconfitte (Piazza e De Giorgi) nelle precedenti 15 occasioni in cui ha incrociato per la prima volta un collega.

Allianz MILANO – Gas Sales Bluenergy PIACENZA 1-3 (pillole)

Sostieni Volleyball.it